Al via la stagione invernale in Valtellina!

il

La Valtellina si prepara all’inizio della stagione invernale 2022-23 presentando le novità e gli eventi che animeranno i principali comprensori sciistici situati in provincia di Sondrio. Dalle alte vette di Livigno, Bormio e Madesimo, passando per Valmalenco e Aprica, con la prima neve la regina delle montagne della Lombardia si trasforma in un paradiso per gli sport invernali, con proposte adatte a tutti i livelli di preparazione e a tutte le età.

Con 400 km di piste per lo sci alpino e 200 km per lo sci nordico, snowpark e babypark dove avvicinarsi agli sport invernali in tutta sicurezza, le ski area della Valtellina sono un “circo bianco” che ha tanto da offrire agli sciatori e più in generale a chi ama praticare sport sulla neve come ciaspolate, snowboard, freeride, scialpinismo, fat bike e molto altro.

Baite, rifugi e ristoranti sulle piste promettono una sosta golosa ai più attivi e momenti di convivialità a chi allo sci preferisce trascorrere la giornata in compagnia, assaporando i piatti tipici della tradizione valtellinese e i suoi vini per poi rilassarsi ammirando lo spettacolo della natura alpina.

Ski Area Aprica-Corteno, i primi passi sulla neve e la pista illuminata più lunga d’Europa. Apertura impianti: 3 dicembre 2022

Con i suoi 50 km di piste da sci provviste di innevamento artificiale e perfettamente collegate tra di loro, la Ski Area Aprica-Corteno è la meta perfetta sia per sciatori esperti sia per famiglie e bambini alle prime armi.

Gli amanti dell’adrenalina possono divertirsi lungo il “Pistone” della Magnolta, una pista lunga 2km che presenta un dislivello di 500 metri, o lungo la “Benedetti” del Palabione che domina l’intera valle dai suoi 2.300 metri.

Inaugurata a dicembre 2021, la Superpanoramica del Baradello è la pista da sci illuminata più lunga d’Europa, che con i suoi 6 km sviluppati su un dislivello totale di 810 metri soddisfa chi non si accontenta della canonica apertura diurna e predilige sciare al chiaro della luna, approfittando dell’apertura straordinaria degli impianti oppure, nei giorni nei quali non sono in funzione, risalendo con ciaspole e pelli godendosi appieno il silenzio della notte e la vista sulla valle illuminata.

La pista, in particolare, sarà aperta per lo scialpinismo dal 9 dicembre tutti i venerdì fino a inizio marzo mentre per lo sci alpino da sabato 3 dicembre con 31 serate di impianto aperto.

Attrezzati con aree gioco e tapis roulant, i campi scuola in zona Campetti nel centro del paese sono infine il luogo ideale dove mettere gli sci ai piedi per la prima volta contando sull’assistenza di maestri esperti.

Tra le varie novità della stagione invernale ad Aprica ci sono il potenziamento dell’impianto di innevamento e la nuova seggiovia quadriposto in Magnolta.

L’apertura degli impianti ad Aprica è prevista per il 3 dicembre. Tutti i turisti che desiderano sciare in questo angolo della Valtellina possono godere di diversi pacchetti:

• Pre stagione: da inizio stagione al 23 dicembre, dal lunedì al venerdì (esclusi 7/8/9/10/11 dicembre) lo skipass giornaliero costerà 30 euro.

• Baby free: per tutta la stagione, un bambino nato dal 2015 in poi accompagnato da un genitore che acquisterà per sé uno skipass dai 3 ai 7 giorni consecutivi a prezzo intero di listino riceverà uno skipass nominativo gratuito equivalente a quello del genitore.

• Skipass Free: prenotando direttamente alle strutture convenzionate un soggiorno di minimo 3 notti, si ha diritto allo skipass di pari durata. La promozione Skipass Free è valida dal 12 al 26 dicembre 2022 compresi e dal 13 marzo all’11 aprile 2023 compresi.

• Piano famiglia – Junior a metà prezzo: uno stesso nucleo famigliare che acquisterà almeno due skipass adulti a prezzo intero di listino per un minimo di 3 giorni consecutivi potrà usufruire di uno sconto del 50% sugli skipass di uguale durata e periodo per i propri figli nati nel 2006 e successivi; l’offerta non verrà applicata nel periodo natalizio dal 24/12/2022 al 08/01/2023.

Per maggiori informazioni: https://www.apricaonline.com/

Comprensorio di Bormio, discese mondiali sul più grande dislivello sciabile in Italia Apertura impianti – Santa Caterina Valfurva, Bormio, Cima Piazzi: 3 dicembre 2022 San Colombano: 23 dicembre 2022

Con un dislivello pari a 1.800 metri, il comprensorio sciistico di Bormio è un autentico parco giochi per gli amanti della neve in pista con percorsi adatti a tutti i livelli di preparazione e a tutte le età. Grazie all’ampia scelta di aree sciabili – Bormio, Santa Caterina Valfurva, Cima Piazzi, San Colombano – gli amanti della neve ogni giorno potranno decidere dove andare a sciare e su quale versante sfrecciare grazie alla formula “3 ski areas – 1 unique pass”.

Regina indiscussa dei 110 km di piste di varia difficoltà del comprensorio è senza dubbio la pista Stelvio, una delle più tecniche e adrenaliniche dell’intero panorama alpino che anche quest’anno ospiterà la Discesa Libera maschile e il Super G maschile della Coppa del Mondo di Sci Alpino, rispettivamente il 28 e 29 dicembre 2022.

La pista Deborah Compagnoni, invece, è una pista dedicata alla famosa campionessa olimpica nata proprio qui. È stata creata per i Campionati Mondiali di Sci alpino del 2005 ed è una delle piste più divertenti e varie dell’arco alpino. La pista, lunga 3.699 metri, è dotata di un moderno impianto di illuminazione e regala agli sciatori emozioni intense sulla neve anche durante le sciate notturne.

A Bormio lo sci alpino è praticabile letteralmente tutto l’anno e dall’alba al tramonto e oltre. Chi desidera vivere l’ebrezza di sciare su piste appena preparate può prendere parte a 3000 Ski Sunrise, due appuntamenti con solo 70 posti ciascuno in cui si potrà ammirare l’alba dai 3.012 metri della Cima Bianca. Una volta raggiunto tramite impianti il Panoramic restaurant Heaven 3000, dove si trova anche lo Chalet Levissima, ci sarà una gustosa colazione ad attendere gli ospiti e successivamente si potrà vivere l’emozione di sciare per primi su piste appena fresate: un’esperienza unica che permette di ammirare le Alpi in tutta la loro maestosità proprio quando il sole sta per sorgere.

Non mancheranno le occasioni per sciare in notturna: i venerdì di gennaio, febbraio e marzo 2023 la Pista Stelvio a Bormio e la pista Deborah Compagnoni a Santa Caterina Valfurva apriranno in via straordinaria dalle 20 alle 23 per consentire di vivere l’emozione di sciare sotto le stelle

(Pista Stelvio: 6 e 20 gennaio; 3 e 17 febbraio; 3 marzo); Pista Deborah Compagnoni: 10 e 24 febbraio; 10 marzo).

Grazie alla presenza di 3 ski aree, il comprensorio di Bormio è in grado di soddisfare le esigenze dei suoi turisti: Bormio è il primo comprensorio sulle Alpi per metri di dislivello sciabili e, grazie alla funivia che porta fino ai 3.012 metri della Cima Bianca, gli sciatori potranno scendere fino ai 1.225 metri di Bormio paese. Sono presenti anche snowpark e aree freeride per gli amanti dell’adrenalina; per i più piccoli, invece, sono presenti il Trudi Park, un parco divertimenti sulla neve, e la funslope, un divertente percorso ad ostacoli sulla neve.

Santa Caterina Valfurva, invece è la destinazione ideale per chi è alla ricerca di un contatto sincero con la natura e desidera ammirare la bellezza dei paesaggi invernali. È un vero e proprio paradiso bianco con piste perfettamente battute e vedute sulle cime dell’Ortles-Cevedale. Per una vacanza sulla neve insieme alla famiglia, Cima Piazzi – San Colombano è la meta perfetta. I più piccoli, infatti, apprezzeranno i dolci pendii, le piste di livello medio facile e il campo scuola dove poter iniziare a fare pratica.

Gli impianti di risalita del comprensorio di Bormio entreranno in funzione a partire dal 3 dicembre(condizioni di innevamento permettendo) al 10 aprile 2023. Per la stagione 2022/2023 sono previste diverse offerte pensate per gli amanti della neve:

• Ski & Relax: acquistando uno skipass da 4 a 7 giorni per sciare sulle ski aree di Bormio, Santa Caterina, Cima Piazzi – San Colombano, si riceverà un’entrata gratuita di 2.5 ore presso lo stabilimento termale di Bormio Terme.

• Baby gratis: tutti i bambini nati dal 2015 e successivi scieranno gratis, dai 3 giorni in su e accompagnati da un adulto pagante.

• Possibilità di acquistare in anticipo e online lo skipass con uno sconto pari al 25% sui prezzi di listino.

In occasione delle Olimpiadi invernali Milano Cortina 2026, Bormio, oltre a ospitare tutte le gare di sci alpino maschili (sia discipline veloci sia discipline tecniche) ospiterà le gare di Skimo (sci alpinismo) che per la prima volta nella storia diventa disciplina olimpica.

In tutto il comprensorio sciistico di Bormio è possibile vivere numerose attività alternative allo sci.Ci sono, infatti, percorsi all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio perfetti per gli amanti dello sci alpinismo, che grazie alle pelli di foca immergersi in panorami imbiancati e ammirare la natura silenziosa da un punto di vista privilegiato. Per quanto riguarda le ciaspole, invece, la Val Viola, la Val di Rezzalo e il sentiero dell’Ables sono solamente alcuni dei luoghi dove si può prendere parte a un viaggio incantato lungo boschi innevati. Inoltre, ogni giorno vengono organizzate dalle guide alpine delle passeggiate per tutti i turisti, anche i più piccoli, mentre, chi è alla ricerca di un’esperienza magica, potrà prendere parte a escursioni notturne con ciaspole. Gli amanti dello sci di fondo, invece, possono scegliere tra i 45km di piste tra Bormio, Santa Caterina Valfurva e Valdidentro sebbene Santa Caterina Valfurva sia una delle zone più apprezzate dai fondisti. Una pista rinomata è la Pista Valtellina che offre tracciati perfetti per qualsiasi livello di preparazione.

Per maggiori informazioni: www.bormio.eu

Ski area Livigno, emozioni senza fine sulla neve Apertura anello tecnico di fondo: 28 ottobre 2022 Apertura degli impianti: 3 dicembre 2022

Grazie ai suoi oltre 115 chilometri di piste a quasi 3.000 metri di altezza, impianti di risalita presenti in tutta la valle e accessibili anche dal paese e snowpark di livello internazionale, Livigno è un vero e proprio paradiso per gli sport invernali. Qui gli amanti della neve possono dare libero sfogo alle proprie passioni grazie a 4 snowpark, 9 aree fun, 150 km2 per il freeride, 1 heliski e freeride center, 1 area biathlon e 30 km di piste da fondo.

Nuovo punto di riferimento per gli sportivi ma non solo è il nuovo headquarter di Mottolino Fun Mountain, un complesso unico nel suo genere in Italia realizzato in previsione delle Olimpiadi invernali 2026. Al suo interno si trovano servizi legati allo sci che comprendono noleggio, deposito o scuola sci, ma anche aree dedicate allo smartworking e coworking, una gaming room e un’area ristorazione con il Kosmo Taste the Mountain – Livigno & AlpiNN, che propone ai suoi ospiti prelibatezze genuine e autentiche e si ispira alla cucina etica di montagna di Norbert Niederkofler.

Le opportunità per divertirsi sulla neve a Livigno sono davvero infinite. Chi vuole prendersi una pausa dallo sci “tradizionale” può trascorrere la giornata a contatto con la natura più silenziosa optando per le ciaspole, che permettono di camminare sul manto nevoso e ammirare da vicino le bellezze del paesaggio, oppure cimentarsi con lo sci alpinismo, ghiacciodromo, heliski, fat bike, sci di fondo, pattinaggio su ghiaccio, parapendio e molto altro. Dopo una giornata ad alto tasso di adrenalina, non c’è nulla di meglio se non rilassarsi in Aquagranda, il centro sportivo e benessere in alta quota dove potersi dedicare al proprio benessere.

L’inverno nel Piccolo Tibet è già iniziato: il 28 ottobre ha aperto la pista tecnica per lo sci di fondo, utilizzata dagli atleti principalmente per gli allenamenti di inizio stagione, mentre la data ufficiale dell’apertura degli impianti è fissata per il 3 dicembre.

Per tutta la stagione 2022/23 il Piccolo Tibet sarà sede di diverse gare e competizioni invernali: il 18 dicembre 2022 si svolgerà la Sgambeda, la granfondo di sci di fondo del Piccolo Tibet, mentre dal 14 al 21 gennaio 2023 ci sarà il World Rookie Fest, uno degli eventi giovanili di snowboard più prestigiosi a livello internazionale.

Numerose sono le offerte skipass pensate da Livigno:

• Skipass Free: dal 3 dicembre 2022 al 17 dicembre 2022 e dal 15 aprile 2023 al 01 maggio 2023 lo skipass sarà gratuito per chi soggiorna per almeno 4 notti consecutive in hotel o almeno 7 notti consecutive in appartamento (valido per soggiorni in strutture convenzionate).

 Family Week: dal 21 gennaio 2023 al 28 gennaio 2023 e dal 25 marzo 2023 al 01 aprile 2023 il primo bambino fino a 12 anni accompagnato da due adulti paganti otterrà la gratuità completa su hotel, skipass, noleggio e scuola sci. Ogni ulteriore bambino nato dal 2011 in poi riceverà una scontistica del 50% rispetto alla tariffa da listino.

In occasione delle Olimpiadi invernali Milano Cortina 2026, Livigno ospiterà tutte le gare di freestyle e snowboard e, oltre ai campi gara, ci sarà una “Medal Plaza” dove si terranno tutte le cerimonie ufficiali di premiazione.

Per maggiori informazioni: https://www.livigno.eu/

Valmalenco Ski Resort, sulla tavola e gli sci con la più grande funivia del mondo

Apertura impianti: 3 dicembre

A metà strada tra Livigno e la Valchiavenna si trova la Valmalenco. Qui gli sciatori possono divertirsi lungo 50 km di piste distribuite nei comprensori dell’Alpe Palù, raggiungibili a bordo di Snow Eagle, la più grande funivia del mondo con cabine da 160 persone. Tra le piste da non perdere c’è sicuramente la Thoeni: con pendenze che raggiungono anche il 55%, è perfetta per i più temerari.

La Valmalenco è nota anche per essere una meta perfetta per gli amanti dello snowboard che a ogni stagione affollano il Palù Park, una delle aree più grandi a loro dedicata che negli ultimi anni ha ospitato numerosi eventi di coppa del Mondo e Mondali. Con una linea salti dove si possono fare acrobazie e salti da 11 metri, una linea box con funbox da 9 metri e una linea rail chiusa da una funbox da 7 metri, è anche un punto di riferimento per l’educazione nei confronti dello sci e dello snowboard freestyle, e più in generale per il rispetto della montagna.

Numerose anche quest’anno le promozioni riservate a chi vuole scoprire la Valmalenco, alcune delle quali strizzano l’occhio a un turismo attivo e slow:

• “Treno della neve”: promozioni speciali per chi desidera raggiungere la località in treno, abbinando lo skipass o un’escursione con le ciaspole.

• “In bici sulla neve”: nuovi percorsi perfetti per essere scoperti sulle E-Fat Bike, ovvero biciclette con pneumatici molto larghi pensate proprio essere utilizzate sulla neve e che permettono ai turisti di godersi l’escursione e luoghi nascosti.

Il 10 e 11 febbraio 2023 in Valmalenco si svolgerà la Coppa del Mondo Freestyleski – Dual Mogul. 

Per maggiori informazioni: https://www.sondrioevalmalenco.it/

Madesimo – Ski area Valchiavenna, la neve a un passo da Milano nella natura incontaminata Apertura impianti: 26 novembre 2022

Anche Madesimo si prepara a dare il via alla stagione invernale aprendo gli impianti di risalita il weekend del 26 novembre. I 40km di piste da sci distribuiti fra i 1.500 e i 3.000 metri di quota presenti sul territorio sono serviti da moderni impianti ad agganciamento automatico e sono facilmente raggiungibili da ogni punto del paese senza l’utilizzo di navette o ski-bus. Una volta giunti a destinazione, gli sportivi potranno salire fino a quota 3.000 metri e scendere dal Pizzo Groppera lungo la Val di Lei, ammirando la bellezza del paesaggio circostante.

Per dare la possibilità a tutti gli ospiti di divertirsi in sicurezza, le piste sono suddivise per livelli di difficoltà e incontrano le esigenze di tutti gli sciatori: 20 piste blu come la “Serenissima”, 16 rosse come la “Scoiattolo” e 3 piste nere come la “Italo Pedroncelli”. Il Canalone, invece, è uno dei fuoripista più suggestivi delle Alpi perfetto per i più temerari amanti dell’adrenalina.

Per gli appassionati di snowboard e freestyle, invece, c’è solo una destinazione: il Madepark, situato a 1.800 metri di altitudine e facilmente raggiungibile con la cabinovia Larici. Composto da due aree distinte, il Park offre strutture per tutti i livelli di preparazione, e cambia set up durante l’arco della stagione per offrire ai visitatori emozioni uniche ogni volta. I più piccoli possono trascorrere giornate divertenti nell’attrezzato Baby-park Larici, a ridosso dell’omonimo rifugio, dotato di un tapis roulant che trasporta i bambini e gli accompagnatori in vetta al park e permette di scendere con gli sci, gommoni, slittini e bob.

Un’uscita con le ciaspole è l’alternativa perfetta per scoprire la montagna d’inverno da un punto di vista privilegiato che permette quasi di toccare la bellezza di questo periodo così magico. Tra Madesimo e Isola esistono numerosi itinerari perfetti per ammirare i panorami imbiancati.

Il Team Adventure di Madesimo è infine a disposizione di tutti coloro che cercano nella montagna il divertimento puro. Le escursioni in motoslitta accompagnati da istruttori qualificati permettono di scoprire angoli unici di rara bellezza e raggiungere i 2.100 metri del Passo Spluga, attraversando ghiacciai a pochi passi dal confine svizzero.

Per maggiori informazioni: https://madesimo.eu/

Oltre ai grandi comprensori sciistici, in Valtellina, per l’esattezza di Val Gerola, si può trovare la skiarea di Pescegallo, un piccolo comprensorio che offre piste per un totale di 12 km. La zona mette a disposizione per gli amanti dello snowboard e del freeride la Snowboard Vallery, un autentico paradiso per gli appassionati di neve.

Per maggiori informazioni: https://www.pescegallovalgerola.it/fupes/

La ski area di Prato Valentino, nell’Alpe di Teglio, è il luogo ideale per le famiglie grazie alla presenza di 10 km di piste facili e media e un campo scuola.

Per maggiori informazioni. http://www.alpeteglio.com/

Per maggiori informazioni sulla Valtellina: https://www.valtellina.it/it

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.