DHL EXPRESS ITALY, 900 NUOVI ADDETTI PER GESTIRE IL PICCO DI ORDINI 

il

Quattro consumatori su 10 anticipano lo shopping natalizio per paura che l’inflazione faccia aumentare ulteriormente i prezzi 

DHL Express Italy, leader mondiale del trasporto aereo espresso, ha varato un piano straordinario di 900 nuovi addetti per gestire l’aumento di ordini legati al periodo della Peak season (un periodo ormai continuativo che parte a novembre ed arriva fino a Natale). 

Gli inserimenti di nuovo personale, a cui viene offerto un contratto di lavoro a tempo determinato, sono già cominciati e consistono in 650 nuovi corrieri per la consegna dei pacchi natalizi, 100 addetti al Servizio Clienti e 150 all’operativo. 

Per offrire il miglior servizio ai nostri clienti sono stati creati all’interno dell’azienda dei gruppi di lavoro che stanno lavorando da diversi mesi, apportando le modifiche necessarie per migliorare i processi sotto ogni aspetto. 

Rispetto agli anni scorsi, per le nuove persone è stato possibile beneficiare di un periodo di training più lungo. Inoltre, gli investimenti compiuti negli scorsi anni in innovazione e digitalizzazione hanno consentito di aumentare la capacità produttiva dei nostri magazzini che potranno processare un numero maggiore di spedizioni, e i corrieri avranno a disposizione nuove tecnologie per organizzare e ottimizzare i percorsi di consegne e ritiri per consegne ancora più veloci. 

Il recente studio “Consumer Trend Report 2022” rileva che per quest’anno il 42% degli acquirenti in tutto il mondo ha deciso di anticipare l’acquisto dei regali per timore che l’inflazione faccia ulteriormente aumentare i prezzi. 

Nazzarena Franco, CEO di DHL Express Italy ha dichiarato: «Nonostante una crescente cautela dovuta al rialzo dell’inflazione e dei costi energetici, ci aspettiamo un aumento della domanda di spedizioni da parte dei consumatori già a partire da novembre, in anticipo rispetto alle abitudini consolidate dei consumatori. L’inserimento di oltre 900 nuovi collaboratori ci farà trovare pronti fin da subito al fine di garantire un flusso di consegne rapido ed efficiente. Anche in condizioni di un aumento consistente dei volumi di spedizioni” conclude Franco “puntiamo a garantire un’elevata attenzione al servizio unito ad una condotta sostenibile sia sul fronte ambientale con uso massiccio di mezzi elettrificati per l’ultimo miglio sia in riferimento alla gestione dei nostri addetti con una rigorosa e bilanciata programmazione dei turni di lavoro”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.