Singapore Airlines ridistribuisce i suoi Airbus A380, lo toglie da New York JFK

il

Singapore Airlines sta ridistribuendo i suoi Airbus A380 su rotte più redditizie insieme agli altri suoi tipi di aeromobili.

La compagnia aerea ritirerà l’A380 sui servizi per New York (JFK) a partire dal 15 maggio 2023.

La rotta Singapore – Francoforte – New York (JFK) sarà riassegnata al Boeing 777-300ER.

La compagnia aerea ha fatto questo annuncio con tutti i dettagli della sua flotta e la riorganizzazione delle rotte:

Singapore Airlines (SIA) aumenterà le frequenze verso le destinazioni dell’Asia orientale e del Sud-est asiatico, riprenderà i voli per Busan e aumenterà i servizi dell’Airbus A380 per l’Australia durante la stagione operativa dell’estate settentrionale (dal 26 marzo al 29 ottobre 2023), supportando il forte previsto domanda verso queste destinazioni.

Di conseguenza, entro marzo 2024 le frequenze di volo di SIA raggiungeranno o supereranno i livelli pre-pandemia in più destinazioni in Asia orientale e Sud-est asiatico. Tra queste, Bangkok in Tailandia; Busan e Seoul in Corea del Sud; Fukuoka, Nagoya e Osaka in Giappone; Ho Chi Minh City in Vietnam; Kuala Lumpur in Malesia; Siem Reap in Cambogia; e Taipei a Taiwan, in Cina.

Inoltre, in Australia, Melbourne otterrà un nuovo servizio giornaliero A380 e Sydney un secondo servizio giornaliero A380.

Asia orientale

SIA ripristinerà il volo per Busan dal 2 giugno 2023, con SQ616 (da Singapore a Busan) e SQ615 (da Busan a Singapore) operando quattro servizi settimanali sul Boeing 737-8 MAX 8. SIA aggiungerà un quarto servizio giornaliero tra Singapore e Seoul , SQ612 e SQ611, dal 1 giugno 2023 con il Boeing 787-10 Dreamliner.

Dal 1° maggio 2023, SIA aumenterà le frequenze dei voli SQ618 (da Singapore a Osaka) e SQ619 (da Osaka a Singapore) da quattro volte alla settimana a un servizio giornaliero. Ciò porterà i servizi a Osaka a 14 volte alla settimana.

Dal 26 marzo 2023, la compagnia aerea opererà SQ892 e SQ893, un servizio giornaliero tra Singapore e Hong Kong SAR, utilizzando l’aeromobile A380. SIA ripristinerà anche SQ896 e SQ897, un servizio giornaliero tra Singapore e Hong Kong SAR, con l’aereo di medio raggio Airbus A350-900, dal 1° ottobre 2023. Ciò vedrà SIA operare quattro voli giornalieri per Hong Kong SAR.

SIA aumenterà le frequenze dei voli SQ876 (da Singapore a Taipei) e SQ877 (da Taipei a Singapore) da quattro voli settimanali a un servizio giornaliero a partire dal 26 marzo 2023. Anche SQ878 e SQ879 tra le due città aumenteranno da tre volte settimanale a un servizio giornaliero dal 31 maggio 2023. Ciò porterà i servizi settimanali a Taipei fino a 14 volte alla settimana.

Sud-est asiatico

La Compagnia aggiungerà un quinto servizio giornaliero, SQ706 e SQ705, tra Singapore e Bangkok, operato dall’aeromobile di medio raggio A350-900, a partire dal 1° ottobre 2023. Dal 26 marzo 2023, SIA aggiungerà anche un quarto servizio giornaliero, SQ726 e SQ725, tra Singapore e Phuket, operati dal Boeing 737-800NG.

Pacifico sud-occidentale

Annunci

SEGNALA QUESTO ANNUNCIO

L’A380 tornerà a Melbourne dopo quasi quattro anni il 16 maggio 2023, mentre Sydney riceverà un secondo A380 giornaliero dal 17 maggio 2023. L’A380 sostituirà il 777-300ER sull’SQ237 da Singapore a Melbourne e il servizio di ritorno SQ228 . SIA opererà anche l’A380 sull’SQ221 da Singapore a Sydney e il volo di ritorno SQ232, invece dell’A350-900 di medio raggio.

Le Americhe e l’Europa

Come parte della sua revisione della domanda di viaggio e delle esigenze di capacità, SIA adeguerà altre parti della sua rete.

Dal 15 maggio 2023, SIA opererà il Boeing 777-300ER su SQ26 e SQ25, il servizio quotidiano Singapore-Francoforte-New York (JFK), invece dell’Airbus A380. Gli aeromobili 777-300ER di SIA offrono cabine di prima classe, che includono l’intero elenco di prodotti e servizi di classe mondiale della compagnia aerea.

I clienti continueranno a usufruire di due voli giornalieri non-stop per New York: i voli SQ24 e SQ23 tra Singapore e l’aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York, nonché i voli SQ22 e SQ21 tra Singapore e l’aeroporto internazionale Newark Liberty di New York.

I voli SQ36 e SQ35 tra Singapore e Los Angeles opereranno tre volte alla settimana, invece di un servizio giornaliero, a partire dal 26 marzo 2023. I clienti continueranno ad avere l’opzione di due voli giornalieri esistenti per Los Angeles tramite il servizio non-stop SQ38 e SQ37 tra il due città, o voli SQ12 e SQ11, che servono la rotta Singapore-Tokyo (Narita)-Los Angeles.

Dal 27 giugno 2023, il servizio tra Singapore e Seattle/Tacoma, SQ28 e SQ27, rimarrà un servizio trisettimanale.

I voli SQ52 e SQ51 che servono la rotta Singapore-Manchester-Houston opereranno tre volte alla settimana anziché quattro volte alla settimana a partire dal 28 marzo 2023. SIA lancerà un nuovo servizio bisettimanale tra Singapore e Manchester, SQ302 e SQ301, operato dal Aereo A350-900 a lungo raggio, dal 2 aprile 2023.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.