Nuove divise per British Airways dopo quasi 20 anni, sono firmate Ozwald Boateng

il

BRITISH AIRWAYS SVELA LA SUA NUOVA UNIFORME A PIÙ DI 30.000 COLLEGHI
CONDIVIDI I CONTENUTI
British Airways ha svelato una nuova uniforme per la prima volta in quasi 20 anni
Disegnata dallo stilista e sarto britannico di Savile Row Ozwald Boateng, OBE, Boateng ha trascorso del tempo affiancando i colleghi nei loro ruoli presso la compagnia aerea per creare la collezione unica


Più di 1.500 colleghi di British Airways hanno contribuito alla progettazione e al collaudo della nuova collezione negli ultimi quattro anni, con prove segrete in aria e a terra
Boateng ha sviluppato tessuti e design unici su misura per la collezione, ispirandosi al personale della compagnia aerea e all’esperienza del volo
British Airways ha presentato oggi una nuova uniforme per portare la compagnia aerea nel suo prossimo capitolo. La collezione di capi, creata dallo stilista e sarto britannico Ozwald Boateng OBE, sarà indossata da oltre 30.000 colleghi della compagnia aerea a partire dalla primavera del 2023.

Sean Doyle, Presidente e CEO di British Airways, ha dichiarato: “La nostra uniforme è una rappresentazione iconica del nostro marchio, qualcosa che ci porterà nel nostro futuro, rappresentando il meglio della Gran Bretagna moderna e aiutandoci a fornire un ottimo servizio originale britannico per i nostri clienti. Fin dall’inizio si è trattato della nostra gente. Volevamo creare una collezione di uniformi che le nostre persone fossero orgogliose di indossare e con l’aiuto di oltre 1.500 colleghi, siamo fiduciosi di aver raggiunto questo obiettivo”.

La collezione presenta un abito tre pezzi su misura per uomo con pantaloni in stile regular e slim fit e opzioni di abito, gonna e pantaloni per donna, oltre a una tuta moderna, che è una novità per le compagnie aeree. Per il vettore globale è stata creata anche un’opzione tunica e hijab.

Boateng ha curato con grande cura la progettazione di una collezione davvero originale, ispirandosi alla compagnia aerea, al suo popolo dell’arte del volo. Il motivo Airwave che caratterizza l’intera collezione di uniformi, comprese giacche, t-shirt, bottoni e cravatte, è stato ispirato dal movimento dell’aria sopra l’ala di un aereo. Il tessuto jacquard su tutti i capi sartoriali presenta una variazione dell’iconico speedmarque della compagnia aerea.

Boateng sviluppa la collezione dal 2018 con scrupolosa cura. Ha seguito una serie di ruoli aeroportuali per capire come l’uniforme doveva svolgere per ogni lavoro e garantire un look britannico moderno ed elegante con tessuti resistenti e di alta qualità di facile manutenzione. Più di 1.500 colleghi di tutta la compagnia aerea hanno preso parte a 50 workshop per garantire l’idoneità dei capi, dai laboratori di progettazione al feedback sui prototipi e alle prove sui capi, contribuendo a creare una collezione iconica che resisterà alla prova del tempo.

Per assicurarsi che ogni capo sia adatto allo scopo, la compagnia aerea ha messo alla prova l’uniforme negli ultimi sei mesi in prove segrete. Le uniformi dell’equipaggio di cabina e di volo sono state messe alla prova sui voli cargo in tutta Europa, mentre gli ingegneri hanno indossato segretamente le nuove uniformi mantenendo gli aerei fuori dalla vista negli aeroporti di Manchester e Cotswold. Molti dei capi outdoor sono stati anche testati in docce a diluvio e congelatori a -18 gradi Celsius per garantire che siano resistenti all’acqua, durevoli e adatti a condizioni meteorologiche estreme, come alcuni di quelli visti di recente.

Durante le prove i colleghi hanno fornito feedback sulla praticabilità dei capi, con conseguenti modifiche in vista del lancio. Ad esempio, gli ingegneri hanno richiesto tasche portautensili di facile accesso per quando lavorano in aereo, mentre gli operatori a terra hanno chiesto tessuto con tecnologia touch-screen nei loro guanti in modo da poter utilizzare i loro dispositivi in climi freddi senza doverli togliere.

Ozwald Boateng OBE, changemaker britannico, ghanese, stilista e maestro sarto, ha dichiarato: “Disegnare questa uniforme è stata un’impresa vasta e scrupolosa e è andata ben oltre i vestiti. Si trattava di creare un cambiamento energetico internamente. Uno dei miei obiettivi principali era creare qualcosa che parlasse con e per i colleghi della compagnia aerea. Qualcosa che li ha ispirati e responsabilizzati, li ha incoraggiati a svolgere i loro ruoli con orgoglio e, soprattutto, a garantire che si sentissero visti e ascoltati. Sebbene la compagnia aerea abbia una forte eredità, era imperativo sostenerla nella creazione di una nuova narrativa di cambiamento e trascendenza, pur mantenendo la tempestività”.

Emma Carey, equipaggio di cabina di British Airways, che è stato uno dei colleghi che hanno effettuato prove segrete dell’uniforme, ha dichiarato: “È stato un vero onore e responsabilità aiutare a testare la nuova uniforme e metterla alla prova a 35.000 piedi per assicurati che sia adatto allo scopo, con migliaia di miei colleghi che contano su di me. È stato fantastico vedere che sono state apportate modifiche dopo il nostro feedback. Le tasche del grembiule, ad esempio, sono state allargate dopo la prova per avere più spazio per tutto ciò di cui abbiamo bisogno durante il servizio pasti a bordo. Non vedo l’ora che i nostri clienti vedano la nuova collezione”.

Sostenibilità e qualità sono state al centro di tutto il processo di progettazione delle uniformi. Oltre il 90% dei capi è prodotto utilizzando tessuti sostenibili ottenuti da miscele di poliestere riciclato. Nell’ambito dell’impegno BA Better World di British Airways a lavorare con fornitori sostenibili, la compagnia aerea sta lavorando solo con i produttori che sono membri dell’iniziativa “Better Cotton”, la principale iniziativa mondiale di sostenibilità per il cotone, la cui missione è aiutare le comunità del cotone a sopravvivere e prosperare, proteggendo e ripristinando l’ambiente.

I tecnici e gli agenti delle operazioni di terra della compagnia aerea saranno i primi a indossare la nuova uniforme a partire dalla primavera del 2023. Tutto l’equipaggio di cabina, i piloti e gli agenti del check-in di British Airways avranno una data di passaggio dalla loro uniforme attuale a quella nuova nell’estate del 2023. Mentre ritirano i loro nuovi capi dell’uniforme, consegneranno i loro capi Julien MacDonald, che saranno donati in beneficenza o riciclati per creare giocattoli, porta tablet e altro, con una serie di oggetti donati al museo della compagnia aerea.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.