Ryanair ha iniziato la conversione dei Boeing 737/800 con le nuove blended split scimitar

il

Il Boeing 737-8AS EI-DLY di Ryanair e’ il primo aereo a ricevere le nuove blended split scimitar.

Il kit e’ stato applicato a Prestwick in Scozia in uno dei centri manutenzione del vettore irlandese.

La modifica che prevede la rimozione delle winglets e l’installazione di queste nuove applicazioni aerodinamiche e’ effettuata all’interno di un fermo macchina per un attività di manutenzione programmata


in questo tweet viene mostrata un immagine con le nuove blended split scimitar già installate sul velivolo. L’autore dell’immagine e’ sconosciuto.
Ryanair, come ci ha detto Eddie Wilson a Trieste, ha acquisito 409 kit da Aviation Partners Boeing che fornisce queste applicazioni a chi vuole migliorare le prestazioni sui consumi di carburante del velivolo.

Il sito del fornitore parla di un costo di 750mila dollari USA a set, esclusa installazione. La compagnia aerea irlandese ha dichiarato che la commessa ha un controvalore superiore a 200 milioni di dollari USA. L’acquisto di un quantitativo così ingente avrà permesso a Ryanair di accedere a buone facilitazioni sul prezzo praticato dal supplire. Nei prossimi anni il vettore completerà l’equipaggiamento dei velivoli in flotta. Il risparmio medio e’ nell’ordine dell’1,5%, le tabelle parlano dal 0,5% al 2,2% a seconda della lunghezza della tratta. Eddie Wilson ci fosse che nel periodo di circa due anni il loro visto sarebbe stato totalmente ammortizzato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.