Incontri tra ANPAV e Vueling

il

Questa è la nota pubblicata su Facebook.

#ANPAVINFORMA: INCONTRI ANPAV – #VUELING DEL 16.1.2023

••• #cabincrew#tcp

Nella giornata di ieri si sono tenuti i previsti incontri fra ANPAV, rappresentata sia della segreteria nazionale che dalle RSA e VUELING, supportata dai suoi legali.

In materia di ‘Fringe benefits – inflazione’, Vueling ha dato la disponibilità a concedere ai dipendenti un buono carburante del valore di 200 € attraverso la piattaforma informatica EdenRed riscuotibile il prossimo marzo (riferito all’anno 2022) e a valutare ulteriori possibilità per il 2023.

ANPAV ha tenuto a precisare che:

• ai sensi delle recenti normative in materia di bonus carburante è possibile erogare fino a 458 € (per effetto del combinato disposto di due diverse leggi vigenti)

• le cifre massime erogabili non sono comunque sufficienti e vanno ricomprese in un discorso di più ampio respiro.

ANPAV ha quindi presentato un pacchetto di possibili implementazioni che in prima istanza non è stato giudicato al momento percorribile dalla società perché le misure proposte sarebbero strutturali e non eccezionali (es. incremento ‘per diem’ nazionale, introduzione indennità volo giornaliera – IVG – , introduzione contributo a fondi pensionistici ).

Il confronto in materia proseguirà nei prossimi giorni.

In relazione invece alla procedura di raffreddamento su una serie di temi (puoi consultare la lettera di apertura procedura già ricevuta),

è stato chiarito che:

• Le retribuzioni errate per i colleghi in part-time verranno rettificate a partire dalla busta paga di gennaio ‘23 (volato del mese di dicembre ‘22). Tutti i periodi arretrati potenzialmente coinvolti saranno oggetto di ricalcolo individuale.

• Il codice INC troverà un suo commento ufficiale in un accordo sindacale (è da considerarsi un riposo aggiuntivo che non impatta sul numero dei riposi già programmati previsti per il mese/anno)

• Il rimborso dei “gastos internazionali” avverrà come dagli accordi previsti: coloro che rimango in attesa del rimborso o se lo sono visti rifiutare possono trasmettere una segnalazione specifica a Giovanni Di Prima.

A seguire i temi sui quali non è ancora stato individuato un accordo:

• sul tema rimborso costi sostenuti per le visite mediche ASEP, l’azienda ha proposto un importo forfetta- rio del valore di 20 €. Anpav ha rifiutato detta proposta e ha ribadito che le possibilità sono due:

– chiarire che ogni mezzo di trasporto è rimborsabile e procedere al rimborso di tutti i gastos già trasmessi con carattere di urgenza, o

– individuare un importo adeguato, considerato che i soli spostamenti in treno (es. Leonardo Express + metro) superano i 30 €.

• permangono differenze interpretative circa la materia cambio schema di programmazione per quanti hanno un turno fisso: proseguiremo negli approfondimenti.

• circa la potenziale violazione degli accordi in materia di trasferimenti Vs. FLR, abbiamo proceduto a segnalare alla compagnia con dovizia di dettagli ciò che per noi rappresenta una violazione degli accordi. La compagnia si è riservata una breve verifica e la successiva comunicazione della propria posizione (legale) sul tema. In difetto dei riscontri attesi daremo seguito alle azioni idonee a tutela dei nostri rappresentati.

Il confronto in ambito di procedura, quindi, proseguirà nell’arco dei prossimi 10 giorni nel tentativo di individuare delle soluzioni condivise a livello aziendale.

Abbiamo inoltre sottolineato alla società quali sono le problematiche relative e connesse ai Pasti Crew. Anche su questo tema siamo in attesa di un breve aggiornamento.

Infine, a conoscenza del fatto che c’è un grosso caos operativo, andremo a segnalare in forma scritta alla società le proposte più volte analizzate (e discusse ieri in assemblea) in materia di numero riposi necessari per il periodo estivo per quanti hanno il turno libero e, sempre per questi ultimi, le necessità relative alla qualità di programmazione. (es. introduzione “trip cycle” – numero massimo giorni di impiego consecutivi, numero minimo riposi consecutivi).

Inoltre, descriveremo le criticità rilevate in materia di continui cambi di attività.

Rimaniamo a disposizione per ulteriori informazioni.

Roma, 17 gennaio 2023

#ANPAV – Segreteria Nazionale

RRSSAA Vueling SA

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.