La città metropolitana di Torino pronta a rilevare il 5 per cento dell’aeroporto di Caselle


La città metropolitana di Torino corre in soccorso di Sagat.

Secondo quanto riporta Repubblica, il sindaco Piero Fassino starebbe lavorando per riportare alla città la quota del 5 per cento dello scalo di Caselle, in precedenza di proprietà della Provincia. Una quota che corrisponde a un valore compreso tra i 7 e i 12 milioni di euro.

Una mossa di riappacificazione con l’a.d. di Sagat, Roberto Barbieri, che eviterebbe a quest’ultimo di dover rendere la quota all’ex Provincia.

TTG

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.