Bonus share per gli azionisti di AdB-Aeroporto di Bologna


AEROPORTO GUGLIELMO MARCONI DI BOLOGNA S.p.A.:
Informazioni circa assegnazione bonus share
• Dal prossimo 14 luglio 2016 ai dipendenti del Gruppo, ai residenti nella Regione Emilia-Romagna e agli investitori del pubblico indistinto che hanno sottoscritto azioni in sede di IPO e che abbiano mantenuto le proprie azioni per 365 giorni dall’inizio delle negoziazioni delle azioni sul MTA, spetterà il diritto di richiedere l’assegnazione delle bonus share;
• Gli aventi diritto riceveranno 1 azione gratuita ogni 10 sottoscritte e non alienate (per i dipendenti) e 1 azione gratuita ogni 20 sottoscritte e non alienate (per i residenti nella Regione Emilia-Romagna o gli investitori del pubblico indistinto). Bologna, 27 maggio 2016 – Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A rende noto che, dal prossimo 14 luglio 2016, gli aventi diritto potranno richiedere l’assegnazione delle bonus share prevista in sede di IPO. In particolare, si ricorda che in base agli impegni assunti nell’ambito dell’IPO: (a) a ciascun dipendente di Aeroporto di Bologna e delle sue controllate che in sede di IPO abbia sottoscritto azioni della società con codice ISIN IT0005118085 e ne mantenga la proprietà fino al 13 luglio 2016 (ovvero per 365 giorni dal 14 luglio 2015, data di inizio delle negoziazioni delle azioni sul MTA), spetterà il diritto all’assegnazione, senza ulteriori esborsi, di una bonus share ogni 10 azioni assegnate nell’ambito dell’IPO, senza computo di eventuali resti; e (b) a ciascun residente nella Regione Emilia-Romagna o investitore del pubblico indistinto che in sede di IPO abbia sottoscritto azioni della società con codice ISIN IT0005118093 e ne mantenga la proprietà fino al 13 luglio 2016, spetterà il diritto all’assegnazione, senza ulteriori esborsi, di una bonus share ogni 20 azioni assegnate nell’ambito dell’IPO, senza computo di eventuali resti. L’attribuzione delle bonus share dovrà essere richiesta, a pena di decadenza, nel periodo compreso tra il 14 luglio 2016 e il 12 agosto 2016, all’intermediario presso cui il richiedente intrattiene il conto titoli dove, alla data del 13 luglio 2016, sono depositate le azioni sottoscritte in sede di IPO e avrà luogo entro il 12 settembre 2016 sulla base dell’attestazione di detto intermediario dell’ininterrotta titolarità delle azioni per il periodo di 365 giorni decorrenti dal 14 luglio 2015. Le bonus share eventualmente attribuite avranno godimento regolare e attribuiranno i medesimi diritti delle azioni ordinarie codice ISIN IT0001006128.
@BLQAirport

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.