Eurowings lancia l’integrazione del sito per renderlo accessibile agli utenti con ridotte capacità sensoriali

 

• Navigazione semplificata per utenti con ridotte capacità sensoriali
• Struttura più chiara che consente una migliore fruizione
• Compatibile con gli screen reader e altri supporti

COLONIA/BONN – giugno 2017 – Sono ora online le migliorie apportate al sito #Eurowings.com: una struttura più chiara che consente una più facile fruizione anche da parte dei clienti con ridotte capacità sensoriali o difficoltà motorie.

La fruizione più semplice da parte di persone con disabilità ha giocato un ruolo centrale nel rinnovo del sito, studiato appositamente per essere di più accessibile e intuitivo. Gli utenti che utilizzano gli screen reader troveranno ora un sito su cui è molto più facile navigare, trovare informazioni e prenotare biglietti aerei.

Adattando il sito, la compagnia rispecchia ora le specifiche indicate dalle Web Content Accessibility Guidelines (#WCAG) 2.0 che si basano sul principio secondo il quale i siti web devono essere di facile navigazione e fruizione nonché affidabili.

La chiave del miglioramento del nuovo sito è una chiara e semplice struttura delle pagine. Ciò assicura che gli utenti possano facilmente individuare informazioni, titoli, link, sezioni di testo o form da compilare e navigare facilmente sul sito. L’utente sa esattamente in quale sezione del sito si trova in ogni momento della navigazione grazie ai focus frame che compaiono ad ogni click. Sono state anche aggiunte ancore di spiegazione dei testi e didascalie delle immagini. Un’altra nuova caratteristica è il contrasto di colori di immagini, icone, bottoni e form. Queste sono state adattate così che anche gli utenti con deficit visivi possano facilmente riconoscerle.

​L’accessibilità del sito è stata sviluppata come parte del programma di modernizzazione “MakeMyWay“ che include diversi progetti innovativi e servizi digitali messi in atto dalla compagnia.

Disegnando il sito web secondo i criteri del WCAG 2.0, Eurowings.com incontra ora anche le richieste del US Department of Transportation (DOT) e può estendere la sua rete di vendite dirette anche sul mercato Americano. Così facendo la compagnia sottolinea ulteriormente la sua continua crescita ed è ora solidamente posizionata negli USA.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...