RYANAIR: AGGIORNAMENTO CANCELLAZIONI E PUNTUALITÀ

il

mm

#Ryanair ha fornito oggi (2 ottobre) un aggiornamento in merito alle azioni portate avanti a seguito della cancellazione di 20.000 dei suoi 800.000 voli da settembre 2017 a marzo 2018:

Per le cancellazioni annunciate in data 18 settembre:
– Tutti i 315.000 clienti hanno ricevuto notifiche via e-mail
– Oltre 308.000 richieste di cambio volo o rimborso (oltre il 98% dei clienti coinvolti) sono state processate
– Il restante 2% dei clienti (meno di 7.000) non ha ancora contattato Ryanair

Per le modifiche alla programmazione invernale annunciate in data 27 settembre:
– Tutti i 400.000 clienti hanno ricevuto notifiche via e-mail
– Oltre 300.000 richieste di cambio volo o rimborso (oltre il 75% dei clienti coinvolti) sono state processate e ci aspettiamo di raggiungere il 90% dei clienti (oltre 360.000) questa settimana.

– Negli ultimi 7 giorni, la puntualità della prima serie di voli Ryanair è migliorata, raggiungendo il 97% (come da tabella seguente)
– Negli ultimi 7 giorni, solamente 2 su 16.000 voli operati sono stati cancellati (come da tabella seguente)

PUNTUALITÀ E CANCELLAZIONI
Puntualitá prima serie Cancellazioni giornaliere
Lunedì 25 98% 0
Martedì 26 96% 0
Mercoledì 27 97% 2
Giovedì 28 99% 0
Venerdì 29 96% 0
Sabato 30 98% 0
Domenica 1 97% 0
Media   97%

A causa di uno sciopero del personale di terra italiano, siamo spiacenti di essere stati costretti ad annullare oggi (2 ottobre) 21 voli da/per Pisa, così come Easyjet, Alitalia e altre compagnie aeree. Tutti i clienti coinvolti sono stati contattati tramite mail e SMS e informati circa le loro opzioni: rimborso completo del biglietto, trasferimento gratuito sul primo volo disponibile o trasferimento gratuito su itinerario alternativo di viaggio. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i clienti interessati da queste cancellazioni dovute allo sciopero, che sono completamente al di fuori del nostro controllo.

Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer di Ryanair ha affermato:
“Ancora una volta ci scusiamo sinceramente con ognuno dei 315.000 clienti i cui voli sono stati cancellati nel periodo di 6 settimane da settembre a ottobre. Oltre il 98% dei clienti coinvolti è già stato riprotetto su voli alternativi, mentre invitiamo nuovamente il restante 2% (meno di 7.000 clienti) a contattarci in merito alla possibilità di ricevere un rimborso o di prenotare un altro volo.

Ci scusiamo inoltre con i 400.000 clienti coinvolti dalla riduzione della nostra programmazione invernale, che sono già stati tutti contattati. Entro la fine della settimana sarà processato oltre il 90% delle loro richieste di cambio volo o rimborso.

La riduzione della nostra programmazione invernale ci permetterà di evitare ulteriori cancellazioni di voli legate alla programmazione dei turni e questa settimana la nostra puntualità ha raggiunto il 97%. Il nostro ampliato team di customer care sta evadendo le richieste dei clienti coinvolti e stiamo cercando di risolvere ogni problema creato ai clienti per il quale ancora una volta ci scusiamo sinceramente.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.