Il 2017 è ancora un record per Bergamo. Positivi sia passeggeri che courier

il

Il 2017 all’Aeroporto di Milano Bergamo Record passeggeri e trend positivo merci courier

L’Aeroporto di Milano Bergamo inanella il sedicesimo anno di crescita continua chiudendo il 2017 con il nuovo massimo storico di 12.336.137 passeggeri, pari a un incremento del 10,54% che corrisponde a 1.176.506 passeggeri in aggiunta rispetto al 2016, in media quasi 100mila in più al mese.

Rispettate le previsioni, che indicavano il superamento di quota 12 milioni, raggiunta per la prima volta il 21 dicembre 2017. Il trend positivo del movimento passeggeri è stato sostenuto generalmente dall’intero network dei collegamenti operati dalle compagnie aeree operanti sullo scalo bergamasco, tutte accomunate dal miglioramento del load factor. Un dato di crescita rilevante riguarda i voli extra-UE, in particolare verso le destinazioni di Russia, Turchia, Israele e Ucraina. Quasi 126mila le tonnellate di merci aeree movimentate nel 2017, + 6.95% rispetto al 2016. Un consuntivo che conferma il consolidamento del settore legato all’attività dei vettori courier, spinto dalla crescita dello e-commerce, grazie a cui è stato possibile registrare un andamento costantemente positivo nel corso dell’anno, e sempre strategico per il settore produttivo territoriale, che trova risposta nell’efficienza dei servizi di spedizione aventi origine e destinazione all’Aeroporto di Milano Bergamo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.