LIGURIA” PRENDE IL VOLO SOPRA LA SUA REGIONE

Martedì al via i voli #Genova-#Trieste di #flyValan

Genova, 19 gennaio 2018 – “Liguria”, il primo velivolo ATR72-500 in servizio nella flotta di flyValan, è decollato oggi dall’aeroporto di Genova per una serie di voli di prova. L’aeromobile ha sorvolato la regione che lo ospita con a bordo il suo equipaggio, in vista dell’avvio ufficiale delle operazioni di linea. Il volo inaugurale di flyValan è previsto per il prossimo martedì 23 gennaio sulla rotta per e da Trieste (operativa ogni martedì, giovedì e venerdì), alla presenza di istituzioni e primari attori del territorio

 

Il nuovo progetto imprenditoriale di flyValan per la mobilità aerea, che ha scelto Genova come sua base operativa, a breve annuncerà nuovi ulteriori servizi di linea che si abbineranno all’attività charteristica già pianificata a favore di primarie realtà del panorama turistico e sportivo.

L’acquisto dei biglietti di flyValan è già possibile attraverso la sua piattaforma web (www.flyvalan.com) e presso le Agenzie di Viaggio partner del vettore. flyValan ricorda inoltre che per i voli nel periodo tra il 23 gennaio ed il 6 febbraio verrà offerto uno speciale sconto del 25% su tutte le sue tariffe (Flexible, Standard, Light e Basic) e che anche le imprese possono accedere all’innovativa ed esclusiva formula Carnet con specifiche promozioni, contattando flyValan all’email carnet@flyvalan.com

In allegato alcune fotografie che ritraggono i momenti di una giornata indimenticabile per le donne e gli uomini di flyValan.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...