Il programma Boeing KC-46 completa i flight test richiesti per la prima consegna all’U.S. Air Force

EVERETT, 15 luglio, 2018 – I team Boeing e dell’U.S. Air Force hanno recentemente raggiunto un importante traguardo nel programma KC-46, completando tutti i test di volo richiesti per la prima consegna. La scorsa settimana, il team KC-46 ha concluso sia i test Military Type Certification che i receiver certification testing con aerei KC-135, F-16 e C-17.

“Questo è un risultato fondamentale per il team Boeing-Air Force e ci spinge a proseguire nel nostro percorso verso la prima consegna a ottobre”, ha dichiarato Mike Gibbons, vice president e program manager del Boeing KC-46A tanker. “Grande lavoro di squadra sotto ogni aspetto!”.

La receiver certification, iniziata ad aprile, è stata condotta dal Boeing Field a Seattle e dalla Edwards Air Force Base, in California. Come parte dei test, gli aerei KC-46 e i ricevitori hanno volato a diverse velocità, altitudini e configurazioni per garantire compatibilità e prestazioni in tutto il refueling envelope di ciascun ricevitore.

Sono iniziati anche i receiver certification test con aerei A-10 e KC-46, con la certificazione finale degli A-10, F/A-18, KC-46, F-15 e B-52 da completare prima dell’inizio dell’Initial Operational Test & Evaluation testing.

“Il nostro obiettivo principale ora è ottenere il Supplemental Type Certificate (STC) dalla Federal Aviation Administration e la formal Military Type Certification (MTC) dall’U.S. Air Force”, ha aggiunto Gibbons.

Il test team del KC-46 ha completato gli STC flight testing ad aprile e ora sta lavorando con i documenti associati prima della certificazione STC.

Il programma ha sei aerei che hanno supportato vari segmenti dei test STC e MTC. Complessivamente hanno completato 3.300 ore di volo e scaricato 2 milioni di libbre di carburante durante i rifornimenti di carburante con aerei F-16, F/A-18, AV-8B, C-17, A-10, KC-10 e KC-46.

Il KC-46, derivato dalla struttura del 767 commerciale, è stato costruito nell’impianto di Everett, Washington. Boeing è attualmente sotto contratto per i primi 34 dei previsti 179 tanker per l’U.S. Air Force.

Quando sarà entrato in servizio, il KC-46 rifornirà gli aerei militari degli Stati Uniti, degli alleati e della coalizione usando boom e hose and drogue systems, ma dovrà anche essere in grado di rifornirsi di carburante per estendere il range operativo. Il boom consente di trasferire fino a 1.200 galloni di carburante al minuto, mentre gli hose and drogue systems, posizionati sia sull’ala che sulla linea centrale dell’aereo, consentono al KC-46 di rifornire gli aerei più piccoli con un massimo di 400 galloni di carburante al minuto.

Il KC-46A è un tanker multiruolo progettato per rifornire tutti gli aerei militari alleati e della coalizione compatibili con le procedure internazionali di rifornimento aereo e può trasportare passeggeri, merci e pazienti.

 

Per maggiori informazioni su Defense, Space & Security, visita www.boeing.com. Seguici su Twitter: @BoeingDefense e @BoeingSpace.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.