ZOOMARINE IN PRIMA LINEA CON NUOVI PROGETTI DI RESPONSABILITA’ SOCIALE

Il Parco di Roma ospita la Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, l’Associazione Peter Pan onlus e l’Associazione Salvamamme.

Lenzi: “Nella nostra mission divulgare un modello educativo attraverso emozioni positive”

Roma, 2 agosto 2018. Nuove sinergie per Zoomarine nel segno della responsabilità sociale e della solidarietà. Il più grande parco marino italiano continua a dialogare con enti e associazioni che operano a favore di bambini, portatori di handicap, soggetti svantaggiati.

Mettendo in campo il grande potenziale educativo che Zoomarine offre nell’interazione con delfini e animali ospiti della struttura, il Parco registra sempre più richieste di fondazioni e associazioni che vogliono attivare progetti e visite a scopo didattico, emozionale e solidale.

Tre le più recenti esperienze messe in campo le visite a Zoomarine della Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald, dell’Associazione Peter Pan onlus e della Associazione Salvamamme.

“Zoomarine non è semplicemente un Parco divertimenti ma, per la peculiarità degli animali che ospitiamo e che accudiamo con grande professionalità, rappresenta un vero e proprio modello educativo, una strada per favorire l’interazione interpersonale e veicolare messaggi di eco sostenibilità, rispetto, consapevolezza delle proprie emozioni. E’ per questo che siamo aperti e accogliamo sempre volentieri le richieste che arrivano spesso da fondazioni, enti e associazioni che operano nel campo della responsabilità sociale. La nostra missione non è solo divertire ma anche educare e sostenere chi è in difficoltà” spiega il dott. Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine e tra i massimi esperti a livello mondiale in mammiferi marini.

Il Parco, inoltre, ha raggiunto negli anni standard sempre più elevati nella cura e salvaguardia degli animali, con certificazioni nazionali ed internazionali che ne attestano l’elevato know how e l’alta specializzazione.

La Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald Italia è un’associazione no profit, nata nel 1974 negli Stati Uniti e nel 1999 in Italia, con l’obiettivo di creare, trovare e sostenere progetti che contribuiscano a migliorare in modo diretto la salute e il benessere dei bambini e delle loro famiglie.

I suoi programmi si dividono in Case Ronald e Family Room per consentire l’accesso a cure d’eccellenza, supportare le famiglie, permettere loro di essere attivamente coinvolte nella cura dei propri figli e favorire l’implementazione del modello di cura Family Centered Care.

Oggi in Italia le Case sono 4: due a Roma, una a Brescia e una a Firenze, cui si aggiungono una Family Room all’interno dell’Ospedale S. Orsola di Bologna e una all’interno dell’Ospedale Infantile Cesare Arrigo di Alessandria. Nel corso della sua attività in Italia, Fondazione ha supportato più di 37.000 bambini e famiglie, offrendo oltre 180.000 pernottamenti.

“Ringraziamo il parco acquatico Zoomarine per aver offerto ai bimbi e alle famiglie che ospitiamo a Casa Ronald una bella occasione di svago.” commenta Marco DeFaveri, House Manager di Casa Ronald Bellosguardo. “I momenti per divertirsi e imparare tutti insieme sono molto utili per

consentire momenti di distensione e spensieratezza, così da aiutare le famiglie a essere unite e forti anche nei momenti più difficili.”

L’Associazione Peter Pan onlus è stata fondata nel 1994 a Roma per offrire ospitalità, servizi e tutto il sostegno necessario ai bambini ed agli adolescenti colpiti dal cancro costretti a trasferirsi nella Capitale con i loro familiari per poter avere accesso alle cure più avanzate.

Dal 2000 garantisce gratuitamente all’intero nucleo famigliare tutto il supporto necessario per affrontare al meglio il duro periodo della malattia lontano da casa. Il collaudato modello di ospitalità promosso dall’associazione nel suo grande polo d’accoglienza è orientato al superamento della facile tendenza all’isolamento che deriva dalla malattia ed è basato sull’interattività dei piccoli ospiti e sulla socializzazione delle famiglie, che avviene anche grazie alla condivisione di spazi comuni ed al quotidiano impegno di circa 200 volontari, presenti nelle case tutti i giorni, 24 ore su 24, e dal lavoro organizzativo dello staff. http://www.peterpanonlus.it.

“La possibilità offerta ai nostri piccoli ospiti di poter trascorrere alcune ore al di fuori del percorso ospedale – casa che sono costretti a fare durante il lungo periodo di cura, oltre ad offrire momenti di svago psicologicamente assai validi, li porta a conoscere da vicino un mondo che molto spesso viene loro raccontato solo attraverso le illustrazioni” – commenta Renato Fanelli, Presidente Peter Pan Onlus.

Zoomarine, inoltre, collabora da tempo con l’Associazione “I Diritti Civili nel 2000, Salvamamme Salvabebè” , realtà che opera da oltre quindici anni intervenendo nei momenti cruciali di abbandono e solitudine delle mamme e delle famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico. Offre assistenza a madri e figli in ambito sanitario, psicologico, legale, logistico, pedagogico, formativo.

Situato a Torvaianica, alle porte di Roma, con i suoi 40 ettari di verde, acqua e attrazioni, con una media di 600.000 visitatori l’anno e 60.000 studenti, Zoomarine si conferma come uno dei Parchi divertimento più importanti d’Europa oltre che primo Parco acquatico italiano all’insegna dell’intrattenimento e dell’offerta educativa.

Il Parco ospita, oltre ai delfini, dimostrazioni con leoni marini, foche, uccelli tropicali, oltre a specie acquatiche quali pinguini, pellicani e fenicotteri, per un totale di 315 animali di 29 specie diverse.

Prima struttura nel nostro Paese a ricevere il riconoscimento di Giardino Zoologico nel 2009, Zoomarine collabora con 15 Università italiane e straniere in progetti rivolti al benessere e alla tutela degli animali e alla sensibilizzazione del pubblico sul tema della salvaguardia ambientale.

Dolphin Discovery, azienda leader al mondo nel settore dei parchi tematici con mammiferi marini, è il gruppo gestisce 27 parchi tematici nel mondo in 9 Paesi diversi attraverso il coordinamento della struttura globale che ha il suo quartier generale in Messico e che annovera più di venti anni di esperienza grazie ad uno staff internazionale di alto spessore tecnico d’avanguardia.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.