GH e Aviation Services rimangono handlers a Venezia

Escono Aviapartner e ATA Italia da Venezia, rimane GH Italia, entra Aviation Services e non ci riesce a prendersi uno dei due posti la emiratina Dnata Italia. Questo il risultato della gara che si e’ conclusa a Venezia per il riordino degli operatori privati di handling alle compagnie aeree. Gruppo SAVE ha voluto ridurre da 3 a 2 i vincitori per restringere e migliorare il servizio, che con la presenza di tre operatori non solo aveva aumentato la concorrenza, ma anche fomentato la guerra dei prezzi al ribasso tale da essere in dumping. Contestualmente operando e fornendo servizi all’osso in termini di risorse umane per starci dentro nei costi e di bassa qualità generale.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.