Pranzo di Natale firmato Enoteca Pinchiorri per gli anziani e i disabili di Montedomini

il

Si è rinnovato ieri, mercoledì 12 dicembre, il bellissimo appuntamento per il pranzo di Natale che Enoteca Pinchiorri, insieme al Comune di Firenze, organizza per gli anziani e le persone con fragilità ospitate nelle strutture di Montedomini, la più antica Istituzione che si occupa di accoglienza in Italia.

Il meraviglioso Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, di Firenze, è stato allestito con 15 eleganti tavoli per accogliere gli ospiti di Montedomini che Giorgio Pinchiorri e Annie Féolde attendevano per vivere una giornata di gioia e scambiarsi gli auguri di Natale e di felice anno nuovo.

Questo appuntamento, giunto ormai alla sua undicesima edizione, è molto atteso ogni anno dalla comunità di Montedomini e da tutta l’Enoteca Pinchiorri, che si mobilita sotto la guida del Direttore di sala Alessandro Tomberli e dell’Executive chef Riccardo Monco: la brigata di cucina e il personale di sala lavorano insieme per ricreare l’atmosfera di bellezza e benessere che si vive in Enoteca, dal menu al servizio.

L’amicizia che ci lega all’Istituto Montedomini, dura da oltre un decennio – hanno commentato Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri – Questo appuntamento continua a scaldarci il cuore e per noi poter condividere questa giornata di felicità in vista del Natale è un vero privilegio. Il calore che ogni anno gli ospiti di Montedomini ci riservano è uno dei doni più belli che potremmo ricevere.”

Il Presidente di Montedomini Luigi Paccosi ha aggiunto: “Montedomini rivolge un ringraziamento di cuore al nostro Sindaco, per l’ospitalità nel Salone dei Cinquecento, che oggi ha regalato ai nostri anziani l’emozione di trascorrere una giornata in questa splendida location. Ugualmente ringraziamo l’Enoteca Pinchiorri – Giorgio e Annie – che con la loro immensa generosità, per l’undicesimo anno consecutivo, hanno cucinato e servito per i nostri ospiti un raffinato pranzo, con il supporto di uno staff d’eccezione.”

Al pranzo erano presenti anche il Sindaco di Firenze Dario Nardella e l’Assessora al Welfare e sanità Sara Funaro.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.