Visit USA Italy : si chiude con il botto il ciclo di Olga Mazzoni

il

Con il Road Trip America di oggi a Milano si chiude il ciclo di Olga Mazzoni in Visit USA Italy.

La manifestazione al Teatro San Fedele e’ stata l’ennesimo evento di promozione del prodotto USA sul mercato italiano.  Uno dei tanti della gestione Mazzoni di questa associazione di operatori di diversa tipologia interessati allo sviluppo della presenza turistica italiana al di là dell’Oceano Atlantico.

Oltre 400 persone dell’industry sono convenute a Milano per l’ennesimo evento di istruzione del prodotto turistico con quattro diversi itinerari. Questo percorso hanno allineato luoghi arcinoti a nuove chicche che potranno creare curiosità. Non solo città’, ma anche natura, storia e cultura. Oltre a percorsi enogastronomici, musica e sport anche adrenalinici.

Olga Mazzoni dopo 6 anni intensi, duri, ma appassionanti passa il testimone a Massimo Loquenzi, anche lui promotore di diverse destinazioni americane. Olga ha praticamente ricostruito quel meccanismo che ha permesso di avere una più efficace presenza e conoscenza del mercato USA in tutta la filiera turistica fino si dettaglianti agenti di viaggio. E’ sempre rimasta al passo con i tempi sul piano mediatico, continuando la relazione con i vari organi di stampa fino al digitale come social media ed alle nuove metodologie digitali e social e di influenza sui mercati consumer. Non è’ stato facile, perché ha operato puntualmente, costantemente e certosina mente. Proprio per non lasciare nulla di intentato. Spingendosi a proporre calendari fitti di webinar nelle pause pranzo per catturare agenti di viaggio, facendoli divenire specializzati sulla destinazione, investendoli della qualifica di ambassador. Tanti investimenti di energie, tempo e quattrini che poi hanno ripagato. Oltre a cementare di più tutto il complesso mondo di attori che vanno da enti del turismo, tour operator, DMC, compagnie aeree e di crociere, alberghi, catene di noleggio auto, camper  e moto.

Visit USA Italy, passa da una situazione di sei anni fa abbastanza complicata e precaria ad una di oggi molto florida, agile e competitiva. Olga Mazzoni ha lasciato comunque il segno, come poi è’ di suo solito come carattere. Una donna attiva, poliedrica e che ha carisma caratteriale come leader. Well done Olga.

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.