Il trasporto aereo In Italia inizia a fare i conti con il Covid19



In questi giorni inizia a farsi sentire l’effetto di ritorno dei provvedimenti esteri e non riferiti all’Italia per il Covid19 – Coronavirus.

Se già Mauritius blocca l’arrivo dei turisti italiani, al momento da quattro regioni italiane (Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna), a questa si accoda la Giordania e Seychelles. Poi Israele, Serbia e Irlanda sconsigliano di viaggiare verso il nostro paese. Bulgaria Air ha sospeso i voli Sofia – Milano Malpensa. Come pure Kuwait Airways sull’Italia. Il problema riveste anche i volumi su altre direttrici come il Regno Unito, che vede i voli avere coefficienti di riempimento molto bassi. Di conseguenza, i numeri si riducono e per molti aeroporti la crescita registrata nel 2019 e nel mese di gennaio 2020 sarà una certa chimera. Già in questi giorni la media di trasportato e’ scesa in Lombardia di almeno 20 punti percentuali. A valanga anche su altri scali italiani.

L’immagine e’ di ieri mattina a Roma, inviataci da un lettore.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.