Go World sostiene Eroi in Prima Linea, il crowdfunding universitario per supportare i medici, gli infermieri e i volontari sul territorio marchigiano

il

Go World, gruppo di tour operator specializzato in viaggi su misura in tutto il mondo con Go Asia, Go America, Go Afrique e Go Australia con sede ad Ancona, sostiene il crowdfunding “Eroi in Prima Linea” organizzato da 49 studenti del Corso Universitario “Business Angels & Crowdfunding” dell’Università di Camerino e guidato dal Professore Filippo Cossetti.

La raccolta fondi lanciata una settimana fa ha l’obiettivo di raccogliere 15.000€ e ad oggi l’iniziativa ha raggiunto il 70 % dell’obiettivo. Il ricavato sarà devoluto per sostenere le associazioni CRI, ANPAS, Ordine dei MEDICI ed Ordine delle professioni infermieristiche marchigiane che sono impegnate a combattere giornalmente questa crisi. I fondi verranno utilizzati per l’acquisto di dispositivi medici per pazienti e operatori sanitari e saranno le associazioni interessate a decidere la scala delle priorità e dove investire meglio i fondi devoluti.

“E’ con orgoglio marchigiano che sono molto contento di sostenere la raccolta fondi di questo gruppo di universitari a favore dei nostri eroi che ogni giorno sono in prima linea in un’emergenza senza precedenti e ai quali tutti di noi di Go World mandiamo il nostro caloroso abbraccio e il nostro più sentito ringraziamento per l’incredibile tenacia con cui affrontano questa tempesta” – afferma Ludovico Scortichini, Presidente di Go World.

Per sostenere il crowdfunding Eroi in Prima Linea, potete fare la vostra donazione https://www.eppela.com/eroiinprimalinea

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.