Come eravamo : la Minerva Airlines ed i suoi Dornier 328

il

Nasce nel 1993 a Catanzaro e parte il 1 settembre sulla Firenze-Milano Malpensa. La sua attività e’ il trasporto di passeggeri con un aereo molto piccolo, moderno, veloce, ma altrettanto costoso, il Dornier 328.

La sua velocità e comfort troveranno in molti il punto comune per preferire questo aereo. 31 posti, la possibilità di camminare nella cabina senza piegarsi e quasi 700km all’ora. Un connubio progettuale importante ed innovativo.

La base operativa sarà per il primo biennio a Padova e l’impossibilità di operarvi, fa spostare il tutto a Trieste. Non a caso il deus ex machina fu Mario Rusconi, già moto per varie start up di terzo livello come Aligiulia, Air Dolomiti ed ora la Minerva Airlines.

La flotta cresce velocemente su un network che poi vedrà trasformarsi da vettore regionale a capacity provider per Alitalia. Dai 5 aerei dei primi mesi si passa a 7 in primavera 1997, per poi arrivare a 10. Uno verrà perso in un overrun a Genova per una concatenazione di errori.

Oltre alla Firenze-Milano Malpensa, apre anche su Bari e Napoli. Nel breve si aggiungono nella rete anche gli scali di Alghero, Bologna, Catania, Torino e Trieste. Il 29 aprile 1997 entra anche la Bologna-Lamezia Terme. Quindi anche la Bolzano-Milano/Roma.

Genova per un periodo diventò il fulcro di molte rotte. Infatti volava su Milano Malpensa tre volte al giorno. Napoli addirittura con quattro rotazioni. Poi Cagliari, Catania, Trieste. Tutte una volta al giorno. Quindi un volo su Bruxelles giornaliero.

Poi con il caos creato dalle torri gemelle e la crisi di Alitalia iniziano i problemi. Il 25 ottobre 2003 segna la data dell’ultimo volo.

Vengono tentare varie vie successivamente per riportarla a volare dal 2004 con quattro ATR4/, ma tutto svanisce.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.