DAT Volidisicilia: Disservizi continuità territoriale siciliana del 25 maggio 2020

il

DAT Volidisicilia informa che oggi, 25 maggio 2020, a causa di un problema tecnico , poi rapidamente risolto, ad uno degli aeromobil i impiegati sulla Continuità Territoriale Isole Minori , si sono verificati dei disservizi che hanno causato ritardi sulle tratte da e per Lampedusa e Pantelleria. Il vettore si è da subito attivato per la risoluzione tempestiva del problema operativo , attivando un ve livolo di back-up con una capacità di quarantotto (48) posti in sostituzione del velivolo originale da sessantasei (66) posti.
A causa delle stringenti normative attualmente in vigore, esclusivamente nel nostro paese, che prevedono il distanziamento fisico a bordo degli aeromobili, siamo stati costretti a limitare la capacità del velivolo di backup a ventiquattro (
24) posti. Pertanto, per quanto l’aereo sia decollato conventiquattro (24) poltrone vuote, non ci è stato possibile imbarcare tutti i passeggeri dei voli da e per Lampedusa che presentavano un riempimento medio di trenta (30) passeggeri. Ai clienti oggetto di questo overbooking “normativo” sarà offerta la sistemazione hotel e pasti, nonché la riprotezione sul primo volo disponibile, come previsto dal regolamento europeo 261/2004.
Sottolineiamo come un’occorrenza del genere si possa verificare solo in Italia. Infatti, la normativa EASA (Agenzia Europea di Sicurezza al Volo) dà la possibilità ai vettori di utilizzare la piena capacità dei velivoli, ogni qualvolta si renda necessario, a patto che i passeggeri e i membri dell’equipaggio siano muniti di appositi dispositivi di protezione individuale (cosa che già di fatto avviene a bordo degli aeromobili DAT indipendentemente dal numero di passeggeri imbarcati).
Le normative nazionali non aumentano il livello di sicurezza dei passeggeri , come ampiamente dimostrato dalla IATA e da altri studi indipendenti.
L’unico effetto prodotto è quello di procurare, in circostanze come questa, un disservizio ai passeggeri e un danno alle compagnie aeree .
DAT Volidisicilia, così come altre compagnie operanti in Italia, ha ripetutamente sollecitato gli Enti competenti per un allineamento delle normative italiane a quelle europee e internazionali, al fine di consentire la auspicata ripresa al settore anche sul nostro territorio come nel resto del mondo , pur garantendo la necessari a la protezione possibile a passeggeri ed equipaggi.
Scusandoci per il disagio , DAT Volidisicilia rimane a disposizione dei passeggeri coinvolti offrendo l’assistenza necessaria tramite il proprio servizio clienti e il personaledi compagnia in aeroporto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.