Relais & Châteaux Italia, prove generali d’estate: il gusto della montagna

il

L’associazione festeggia il solstizio d’estate con metà delle dimore italiane riaperte e buona risposta da parte degli ospiti. Creatività, territorio e rapporto personalizzato con la clientela le carte vincenti della Fase 3.

Dall’alto a sinistra: Terra The Magic Place, Hermitage Hotel & Spa, Hermitage Hotel & Spa, Bellevue Hotel & Spa, Gardena Grödnerhof Hotel &Spa

E’ ancora presto per fare bilanci, ma le prime settimane di rilassamento delle misure di contenimento della pandemia hanno già dato le prime evidenze di tendenze che ci accompagneranno per tutta la stagione: se per molti italiani l’incertezza sulla riapertura dei confini sarà un potente stimolo a riscoprire le bellezze dell’Italia più o meno vicine a casa propria, il desiderio di tornare il prima possibile a sostenere gli indirizzi del cuore prenotando una cena o un breve soggiorno è un trend che percorre lo stivale da Nord a Sud.

Il rapporto personalizzato con l’ospite contraddistingue da sempre il modello di accoglienza delle dimore Relais & Châteaux, e non è venuto meno durante i mesi di lockdown. Newsletter creative, contatti telefonici personalizzati ed eventi virtuali, sui social o riservati ai clienti più affezionati, hanno mantenuto e alimentato quel senso di casa e familiarità che presto potranno nuovamente essere vissuti di persona. Ispirate dal Manifesto firmato all’Unesco nel 2014, le dimore riaprono con una rinnovata consapevolezza di questo valore aggiunto e dell’importanza di trasmettere all’ospite il senso del territorio in cui sono inserite.

Le novità della settimana: chi riapre dal 15 al 22 giugno

Lunedì 15/06 riaprono Hotel Raphaël a Roma, Castel Fragsburg a Merano e Villa Abbazia (1 stella Michelin)a Follina (TV), seguiti martedì 16/06 da Terra-The Magic Place (2 stelle Michelin) in Val Sarentino (BZ) e Villa Fiordaliso a Gardone Riviera (BS).

Giovedì 18/06 occhi puntati sul Veneto per il ritorno di Ristorante Quadri (1 stella Michelin) a Venezia e Villa Cordevigo Wine Relais (1 stella Michelin) a Cavaion Veronese (VR). Dopo l’apertura dei ristoranti LeoneFelice Vista Lago e La Filiale annunciata in maggio, venerdì 19/06 L’Albereta a Erbusco (BS) inaugura anche la stagione ricettiva insieme al Bellevue Hotel & Spa (1 stella Michelin) a Cogne (AO) e al Castello di Guarene a Guarene (CN). Il grand tour delle riaperture si conclude sabato 20/06 a Norcia (PG), dove la stagione riparte anche per Palazzo Seneca e il suo ristorante Vespasia (1 stella Michelin).

Il gusto della montagna d’estate

Grandi spazi aperti, aria pulita e maggiori possibilità per disperdersi tra boschi, prati e sentieri. Tra distanziamento sociale naturale e necessario desiderio di isolamento e relax, non c’è dubbio che la montagna sarà una meta prediletta per tutta l’estate 2020: quattro spunti di soggiorno in alta quota dove la natura è protagonista, e non c’è cornice più bella per chi desidera rilassarsi, esplorare i dintorni o misurarsi con i propri limiti.

La montagna è un territorio privilegiato dove la natura viene trasformata dalle dimore in preziose coccole per gli ospiti: verdure, frutti e fiori a km0 sono sapientemente valorizzati in cucina; le Spa “rubano” i segreti di bellezza alle erbe e agli oli dei boschi, la pietra diventa design e il profumo del legno di cirmolo riempie l’aria conciliando benessere e riposo.

Terra – The Magic Place, Val Sarentino (BZ): un rifugio magico per gli amanti del trekking e della buona cucina
Le cime più belle richiedono fatica per essere conquistate. Lo sanno bene Heinrich e Gisela Schneider, che hanno ereditato dai genitori la passione per l’ospitalità e la buona cucina e questo suggestivo chalet di montagna con solo 10 camere affacciate sui boschi, raggiungibile lasciandosi alle spalle Bolzano e i luoghi del turismo di massa imboccando una stretta gola e risalendo fino a 1622m di altezza. Al centro di una rete di oltre 500km di sentieri, con un’ampia terrazza e prati tutto intorno, Terra-The Magic Place è un paradiso per chi cerca pace e tranquillità ma soprattutto per gli escursionisti, che possono scegliere tra le tante vie marcate oppure accogliere l’invito dei fratelli Schneider a scoprire i sentieri più segreti e meno battuti, come quello che parte proprio davanti alla dimora e conduce a luoghi dai nomi suggestivi come la Torcia Pietrificata e il Santuario Solitario. Il panorama è mozzafiato e il silenzio assoluto, quasi mistico. La dimora riaprirà il prossimo 16/06 e la ricompensa per tanta fatica quest’anno sarà ancora più golosa: prima di partire per l’escursione in solitaria sarà possibile prenotare uno zaino da picnic fornito di coperta, una bottiglia di vino e tante specialità preparate dallo Chef, confezionate con pack biodegradabile per un’immersione nella natura con un rispettoso approccio zero-waste. Miele, formaggi, speck e molti altri ingredienti provengono dai masi di piccoli produttori locali e le erbe spontanee che danno un carattere unico alle sue creazioni crescono nei boschi che circondano la dimora; ecco perché una giornata all’aria aperta trova la sua conclusione perfetta proprio nel ristorante premiato con 2 stelle Michelin, dove ritrovare le stesse texture e i profumi in ogni elemento, dagli arredi della grande sala aperta sulle montagne circostanti ai piatti, veri capolavori per l’occhio e il palato.
http://www.relais.com/terra

Bellevue Hotel & Spa, Cogne (AO): a tu per tu con la flora e la fauna nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
Dal 1925 la famiglia Jeantet-Roullet accoglie con un calore e attenzioni d’altri tempi gli ospiti in questa dimora di montagna, un tempo riserva di caccia della famiglia reale con una posizione privilegiata sui prati di Sant’Orso. Questo enorme giardino naturale circonda e abbraccia la dimora, regalando agli ospiti tutto lo spazio e la privacy necessari. Al suo interno si trovano il solarium e l’orto che con i suoi aromi, le verdure a chilometro zero e le erbe officinali freschissime offre ogni giorno ispirazione a Chef e barman dei tre ristoranti della dimora. Con l’arrivo della bella stagione, la prima colazione e il pranzo sono serviti anche sull’ampia terrazza; quest’estate – la dimora riaprirà il prossimo 19/06 – sarà possibile, complici il bel tempo e l’apertura anticipata del Ristorante Bellevue alle ore 19:00, cenare in terrazza di fronte al massiccio del Gran Paradiso. Sotto questa imponente cima si snoda il Parco Nazionale del Gran Paradiso, con le sue oltre 1.124 specie botaniche di cui 249 rare. Oltre a interessanti itinerari alpinistici con vie su roccia e ghiaccio a 3000-4000m di altezza, per chi lo desidera in compagnia di una guida alpina, la valle di Cogne propone innumerevoli passeggiate ed escursioni per tutti i livelli di difficoltà, durante le quali è possibile incontrare stambecchi, camosci, marmotte, lepri, volpi ma anche rapaci come l’aquila e il gipeto e uccelli come la pernice bianca e il gallo forcello. Grazie ai recenti lavori che hanno interessato la facciata della casa rivolta verso il paese, oggi 35 delle 39 camere hanno un balcone, un terrazzo o uno spazio esterno privato per continuare a godere dell’aria pulita e della dolcezza del paesaggio alpino nella privacy della propria stanza. La suite panoramica Il Nido degli Angeli seduce con le ampie vetrate e una vasca idromassaggio che si sposta all’esterno, per un rigenerante bagno sospesi nell’incanto della natura.

http://www.relais.com/bellevue

Gardena Grödnerhof, Ortisei (BZ): adrenalina, relax e divertimento per tutta la famiglia  in Val Gardena
Situata in una posizione tranquilla ma centrale nella graziosa cittadina di Ortisei, questa oasi di benessere con 54 camere e suite nel cuore delle Dolomiti riaprirà le porte agli ospiti il prossimo 03/07. Se l’ampio giardino di 2000 mq quadri è un rifugio sicuro per trascorrere ore di relax, a pochi passi dalla dimora si aprono numerosissime opportunità per esplorare i dintorni e scoprire splendidi paesaggi in solitaria o con una delle guide messe a disposizione dall’hotel. I ciclisti più esperti potranno cimentarsi su stretti sentieri in quota, mentre chi preferisce un approccio più dolce potrà noleggiare una e-bike. Agli ospiti verranno proposte anche altre attività praticabili in piccoli gruppi come escursioni giornaliere guidate, nordic walking, jogging e yoga. Dai tramonti rosa sulle cime alle vette del gusto il passo è breve e conduce nella romantica ambientazione tradizionale del ristorante gastronomico Anna Stuben (1 stella Michelin), dove chef Reimund Brunner intrattiene gli ospiti con un menu che predilige prodotti locali e regionali di primissima qualità. Su prenotazione, questa estate sarà possibile accedere in tutta sicurezza anche alla Spa e alla beauty farm Anais, che propone trattamenti estetici, massaggi e rituali ayurvedici. Il divertimento è assicurato per tutta la famiglia: il Gardena è l’unica dimora Relais & Châteaux in Italia ad avere un miniclub incluso nel prezzo che accoglie i bambini dai 3 anni, 6 giorni alla settimana dalle 15 alle 23, dando la possibilità ai genitori di rilassarsi nella Spa oppure cenare in tutta tranquillità. E’ aperto invece a grandi e piccini Kids Play Land, il nuovo spazio giochi che include una parete di arrampicata, un’area videogiochi con i-wall e simulatore di Formula 1, un pavimento interattivo, area cinema e giochi come calcetto e ping pong.
http://www.relais.com/gardena

Hermitage Hotel & Spa, Breuil Cervinia (AO): vita attiva e sapori di montagna in uno chalet alle pendici  del Cervino
Le 38 camere e suite dello chalet in legno e pietra della famiglia Neyroz sono tutte dotate di balcone o terrazzo privato dove prendere il sole o consumare i pasti in totale privacy e sicurezza e famiglie e gruppi di amici possono scegliere tra diverse soluzioni di camere comunicanti per ricreare un proprio spazio intimo. L’Hermitage Hotel & Spa è circondato da un ampio giardino di oltre 700 mq: qui dal prossimo 10/07, data prevista per l’apertura, sarà possibile rilassarsi, fare colazione e pranzare all’aperto, senza staccare gli occhi dallo spettacolo mozzafiato delle montagne. Scoiattoli, stambecchi e piccoli cerbiatti sono gli unici compagni di cammino di chi imbocca il sentiero privato che dal giardino conduce, immergendosi in un boschetto di larici, verso il Lago Blu. Si tratta di una delle numerosissime passeggiate nella natura che la dimora propone agli ospiti. Le due ruote sono un altro must per esplorare i dintorni: se tutti possono provare la soddisfazione di scalare una vetta senza grossi sforzi scegliendo una e-bike, i più avventurosi possono cimentarsi sui numerosissimi trail studiati per le mountain bike o provare il brivido dell’elibike. Quando scende la sera, i ricordi delle avventure vissute in giornata accendono le conversazioni ai tavoli del ristorante gastronomico La Chandelle; la proposta culinaria è un omaggio alle cucine valdostana e piemontese, i formaggi del sontuoso carrello propongono un viaggio lungo tutto l’arco alpino, tra pascoli e antiche tecniche di produzione, mentre i due orti biologici della dimora offrono verdure freschissime e di stagione come patate gialle e viola, zucchine, carote, sedano e porri, oltre agli aromi e le erbe usati in cucina e per la preparazione di tisane.
http://www.relais.com/hermitage

 
Per conoscere le 49 dimore italiane è possibile scaricare la Guida Italia 2020
Per ricevere informazioni sulla disponibilità delle singole dimore e per prenotare, visitare https://www.relaischateaux.com/it/destinazioni/europa/italia oppure contattare +39 02 6269 0064.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.