Come eravamo: Easy Islands volava tra le isole del Mediterraneo


Anche questa e’ un iniziativa partita con la volontà di essere il collante tra la Sicilia e le varie realtà come Pantelleria e Lampedusa.

Questo Jetstream 31 della compagnia aerea norvegese Coast Air arriva nel tardo 2002. La matricola e’ LN-FAM, ma c’era anche LN-FAZ.

easy Islands era un vettore ibrido che si occupava della commercializzazione. Per la parte volo si affiancava ad un operatore con struttura riconosciuta.

Inizio’ con la Palermo – Pantelleria e la Palermo – Lampedusa da luglio 2002.

Poi venne aggiunto dall’inverno la Trapani – Pantelleria. Doppia frequenza giornaliera su ambo le rotte con base a Palermo.

Con un SF340 da 34 posti fu iniziata la Cagliari – Palermo da marzo 2003.

Poi anche la rotta tra Catania e Pantelleria dal 5 aprile 2003.

L’assegnazione della rotta Trapani – Pantelleria a tariffe concordate e sovvenzioni ad un vettore fa spingere il vettore a lasciare la tratta.

In un anno furono trasportato 29535 passeggeri in 2382 voli. Anche 142900 kg di merce.

Nel pieno dell’orario estivo dal 30 giugno al 30 settembre, si vola anche circolare con la Palermo-Lampedusa-Pantelleria- Palermo. Invece il Palermo-Cagliari e’ mattina e sera dal lunedì al venerdì. Un volo il sabato e domenica.

Entrambi i Jetstream 31 ritorneranno in Norvegia nell’ottobre 2003. La easy Islands sarà dichiarata fallita il 17/5/2004.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.