United Airlines avvia il programma di test COVID-19 del cliente presso l’aeroporto internazionale di San Francisco

il

Oggi, i clienti che viaggiano con la #United dall’aeroporto internazionale di #SanFrancisco alle Hawaii sono stati i primi a sperimentare il programma di #testpilotaCOVID-19 della compagnia aerea, consentendo ai clienti che restituiscono un risultato negativo di aggirare i requisiti di quarantena obbligatori dello stato e godersi il loro tempo sulle isole prima. In collaborazione con l’Aeroporto Internazionale di San Francisco, i clienti hanno ora la possibilità di effettuare un test rapido pre-volo in giornata in aeroporto o un test drive-through comodamente situato presso il San Francisco Maintenance Center di United prima del viaggio. United è stato approvato dal Dipartimento della Salute delle Hawaii come partner affidabile per i test e i viaggi ed è stato il primo vettore statunitense ad annunciare i suoi piani per rendere disponibili ai clienti i test COVID-19.

“Non c’è dubbio che COVID-19 abbia cambiato l’esperienza di viaggio e United si impegna a innovare per aiutare i clienti a continuare a viaggiare dove vogliono in modo sicuro”, ha affermato Toby Enqvist, Chief Customer Officer di United. “In collaborazione con l’aeroporto di San Francisco, non vediamo l’ora di aiutare a riaprire l’economia hawaiana e non vediamo l’ora di rendere le opzioni di test più ampiamente disponibili ai nostri clienti in modo da poter continuare a connettere le persone e unire il mondo”.

“Proteggere la salute e la sicurezza dei nostri passeggeri è la nostra massima priorità e siamo orgogliosi di collaborare con United Airlines e i loro fornitori di servizi sanitari per offrire test rapidi e drive-through in loco per i passeggeri di United alle Hawaii”, ha affermato il direttore dell’aeroporto di SFO Ivar C. Satero. “Questa collaborazione di compagnie aeree, aeroporti e operatori sanitari crea davvero un modello di viaggio aereo che offre ai passeggeri un nuovo livello di fiducia. I miei ringraziamenti vanno a tutto il team che ci ha aiutato a fare questo importante passo avanti “.

Test preliminari per i clienti che viaggiano alle Hawaii

United, in collaborazione con l’Aeroporto Internazionale di San Francisco, metterà a disposizione dei clienti che si recano alle Hawaii due test: un’opzione di test rapido effettuato in aeroporto il giorno del viaggio o un test drive-through condotto in aeroporto 48-72 ore prima della partenza . I clienti che producono un risultato del test negativo tramite entrambe le opzioni saranno esentati dai requisiti di quarantena a Lihue, Maui e Honolulu. I clienti che viaggiano a Kona dovranno fare un secondo test gratuito quando arrivano sull’isola per evitare la quarantena.

Il test rapido Abbott ID NOW COVID-19, somministrato da GoHealth Urgent Care e dal loro partner Dignity Health, è disponibile presso una struttura di test in loco situata nel terminal internazionale di SFO prima dei controlli di sicurezza. I clienti con sede a San Francisco possono programmare le loro visite online e riceveranno i risultati in circa 15 minuti. La struttura di prova in loco sarà aperta dalle 8:00 alle 18:00. PT tutti i giorni e si consiglia ai clienti di fissare un appuntamento almeno tre ore prima del volo, poiché non saranno disponibili appuntamenti per il walk-in.

I clienti che scelgono l’opzione di test drive-through, gestito da Color, possono fissare un appuntamento online in anticipo e dovrebbero fissare l’appuntamento per 48-72 ore prima della partenza del volo. Gli appuntamenti a piedi non saranno disponibili. Una volta che un cliente ha eseguito il test, riceverà una copia elettronica dei risultati entro 24-48 ore. La struttura di prova si trova nel parcheggio del San Francisco Maintenance Center dello United in 800 S Airport Blvd, a breve distanza dall’aeroporto. I clienti devono sostenere il test entro 72 ore dalla partenza del volo e riceveranno i risultati in formato elettronico.

A metà strada alle Hawaii

Mentre lo stato delle Hawaii inizia a riaprire, lo United riprende anche il suo popolare Halfway to Hawaiigame. I clienti calcoleranno il punto in cui il loro volo è a metà strada verso le isole e chi indovina riceverà un kit di cortesia a tema hawaiano *. Lo United ripropone oggi il gioco sui voli da Chicago O’Hare a Honolulu e sui voli da San Francisco a Honolulu, Maui e Kona, e nelle prossime settimane si espanderà a tutti gli altri voli diretti alle Hawaii.

United offre attualmente più voli per le Hawaii rispetto a qualsiasi altro vettore, incluso il servizio giornaliero tra San Francisco e Honolulu (HNL), Maui (OGG) e Kona (KOA). Oggi la compagnia aerea ha ripreso il servizio anche per Lihue (LIH).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.