Studio di Harvard: volare presenta un rischio inferiore di COVID-19 rispetto a fare la spesa, mangiare fuori

il

Un nuovo studio gate-to-gate degli scienziati di T.H. di Harvard La Chan School of Public Health è la ricerca più completa fino ad oggi per concludere che l’approccio a più livelli che le compagnie aeree statunitensi, inclusa Delta, hanno adottato per proteggere clienti e dipendenti da COVID-19 significa che il rischio di esposizione durante i viaggi aerei è molto basso.

Ad oggi, i Centers for Disease Control and Prevention non hanno confermato un singolo caso di trasmissione di COVID-19 su un aereo statunitense.

Imbarco Delta “Il rischio di trasmissione COVID-19 a bordo di un aereo [è] inferiore a quello di altre attività di routine durante la pandemia, come fare la spesa o mangiare fuori”, hanno concluso i ricercatori di Harvard. “L’implementazione di queste strategie stratificate di mitigazione del rischio … richiede la conformità dei passeggeri e delle compagnie aeree [ma] contribuirà a garantire che il viaggio aereo sia altrettanto sicuro o sostanzialmente più sicuro delle attività di routine che le persone intraprendono in questi periodi”.
Il rapporto conclude che l’uso universale di maschere facciali, protocolli di pulizia diligenti e sistemi avanzati di ventilazione e filtrazione offrono una protezione significativa contro COVID-19, riducendo il rischio di trasmissione su un aereo a livelli minimi.

Indossare maschere per il viso da parte dei passeggeri e dell’equipaggio è essenziale

Lo studio ha stabilito che l’uso di maschere facciali era “la parte più essenziale di una serie completa di misure per ridurre COVID-19 durante i viaggi aerei”.

Delta è stata una delle prime compagnie aeree a richiedere ai clienti e ai dipendenti di indossare una maschera o una copertura per il viso nei punti di contatto Delta negli aeroporti ea bordo dell’aereo. È un’estensione del nostro impegno per la sicurezza e l’applicazione è una responsabilità che prendiamo sul serio. Chiediamo ai clienti di riconoscere come parte del processo di check-in la loro disponibilità a indossare una maschera durante il viaggio. E insistiamo affinché i clienti che hanno una condizione di fondo che impedisce loro di indossare una maschera completino un processo di “autorizzazione al volo” all’arrivo in aeroporto.

Pulizia degli assistenti di volo La pulizia profonda delle superfici degli aerei ad alto contatto disinfetta, rimuove la contaminazione
I risultati del rapporto supportano anche le vaste pratiche di pulizia di Delta, compreso il nostro impegno leader del settore per la spruzzatura elettrostatica di superfici ad alto contatto utilizzando disinfettanti di alta qualità tra i voli su base giornaliera. L’interno della cabina su ogni volo Delta viene accuratamente igienizzato prima dell’imbarco utilizzando spruzzatori elettrostatici, compresi i servizi igienici.

Gli assistenti di volo Delta puliscono frequentemente le superfici ad alto contatto nei bagni durante ogni volo, assicurandosi regolarmente che i bagni siano puliti, in ordine, riforniti di provviste e pronti per i clienti. Utilizzando kit che includono spray disinfettanti, salviette e guanti, gli assistenti di volo assicurano che la completa sanificazione prima dell’imbarco rimanga fresca.

I sistemi di ventilazione sugli aerei passeggeri sono molto efficaci per rinfrescare e filtrare l’aria

Il team di ricerca di Harvard ha notato i “sistemi di ventilazione altamente efficaci” sugli aerei, che mitigano l’esposizione alle malattie mediante il filtraggio e lo scambio rapidi e continui dell’aria della cabina. Mantenere l’aria pulita e sicura durante il volo è uno degli strati di protezione più fondamentali che Delta mira a fornire ai nostri clienti e dipendenti. Proprio come ci siamo concentrati sulla garanzia di aria pulita a bordo sostituendo i nostri filtri HEPA di livello industriale due volte più spesso di quanto raccomandato, ci impegniamo anche a garantire aria pulita a terra.

Dipendente Delta GSE con filtro aria Delta sta sostituendo gli attuali sistemi di filtraggio dell’aria che pompano l’aria esterna nei nostri ponti a reazione e negli aerei parcheggiati con filtri LEED Platinum MERV14 che si traducono in una riduzione di oltre il 40% delle particelle d’aria e di aria più pulita in quegli spazi durante l’imbarco e lo sbarco .
La mitigazione del rischio su più livelli garantirà che i viaggi aerei rimangano sicuri o più protetti rispetto ad altre attività di routine

Lo studio ha concluso che è necessaria una “combinazione di misure di controllo delle infezioni a strati” per ridurre il rischio di trasmissione di COVID-19. E Delta ha fornito livelli di protezione dal check-in al ritiro bagagli per offrire un nuovo standard di pulizia, più spazio – incluso il blocco della selezione dei posti centrali e la limitazione del numero di clienti per volo fino a gennaio 2021 – e un servizio e assistenza più sicuri clienti e dipendenti allo stesso modo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.