Il Gruppo Aeroflot annuncia i risultati operativi per ottobre 2020

il

#Aeroflot PJSC (ticker borsa di Mosca: AFLT) annuncia oggi i risultati operativi di Aeroflot Group (“il Gruppo”) e Aeroflot – Russian Airlines (“la Società”) per ottobre e 10M 20201. Punti salienti operativi 10M 2020 In 10M 2020, il Gruppo Aeroflot ha trasportato 25,8 milioni di passeggeri, il 50,3% in meno rispetto all’anno precedente.

La compagnia aerea Aeroflot ha trasportato 12,7 milioni di passeggeri, con una diminuzione del 59,8% su base annua.

Gli RPK di gruppo e aziendali sono diminuiti rispettivamente del 55,6% e del 63,7% su base annua.

Le ASK sono diminuite del 50,2% anno su anno per il Gruppo e del 56,6% anno su anno per la Società. Il load factor passeggeri è diminuito di 9,0 p.p. anno su anno al 73,8% per il Gruppo Aeroflot e diminuito del 13,1 p.p. al 67,1% per la compagnia aerea Aeroflot. Highlights operativi di ottobre 2020 Nell’ottobre 2020, il Gruppo Aeroflot ha trasportato 2,7 milioni di passeggeri, con un calo del 47,1% su base annua.

La compagnia aerea Aeroflot ha trasportato 1,1 milioni di passeggeri, con una diminuzione del 65,8% su base annua.

Gli RPK di gruppo e aziendali sono diminuiti rispettivamente del 58,2% e del 72,6% su base annua.

Le ASK sono diminuite del 55,6% per il gruppo Aeroflot e del 68,8% per la compagnia aerea Aeroflot.

Il load factor passeggeri del Gruppo Aeroflot è stato del 78,0%, con una diminuzione di 4,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il fattore di carico dei passeggeri di Aeroflot – Russian Airlines è diminuito di 9,7 punti percentuali su base annua al 70,2%. Impatto della pandemia di coronavirus

Nei 10 mesi e nell’ottobre 2020, i risultati operativi sono stati influenzati dalla dinamica della domanda e dalle significative restrizioni ai voli imposte a causa della diffusione della nuova infezione da coronavirus.

La sospensione dei voli internazionali di linea e le restrizioni alla quarantena in Russia hanno influenzato il calo degli indicatori di traffico.

Nell’ottobre 2020 il Gruppo Aeroflot ha continuato a ripristinare i volumi di traffico nazionale e ripristinare parzialmente i voli internazionali.

Oltre ai voli per Turchia, Regno Unito, Svizzera, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Maldive, Kazakistan, Kirghizistan e Bielorussia, a causa dell’approvazione normativa, i voli per Seoul (Corea del Sud) e Belgrado (Serbia) sono stati aggiunti con limitazioni frequenza.

A novembre sono ripresi anche i voli per Tokyo (Giappone) con frequenza limitata.

Aggiornamento della flotta

Non ci sono stati cambiamenti nella flotta del Gruppo Aeroflot nell’ottobre 2020. Al 31 ottobre 2020, la flotta del Gruppo e della Società aveva rispettivamente 357 e 244 aeromobili.

Net changes in the fleet Number of aircraft 

October 2020 10M 2019 as of 31.10.2020 

Aeroflot Group – -2 357 

Aeroflot airline – -1 244

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.