Boeing è partner degli operatori che trasporteranno i vaccini

il

Boeing Partners Across Aerospace for Safe Vaccine Transport

Boeing [NYSE: BA] sta supportando i vettori passeggeri e merci con una procedura mentre si preparano a far volare i vaccini in tutto il mondo. I team Boeing stanno lavorando secondo gli standard del settore per garantire che l’imminente domanda di vaccini sia soddisfatta utilizzando procedure sicure e conformi, in particolare con i vaccini che potrebbero richiedere ambienti di trasporto particolari.

Boeing ha emesso lettere di servizio, messaggi multi-operatore e ha tenuto simposi online per comunicare i problemi associati al trasporto di ghiaccio secco. I materiali pubblicati includono “curve” di dati che riflettono quante libbre di ghiaccio secco possono essere trasportate da ciascun modello di aeroplano in base alla velocità di sublimazione del ghiaccio secco confezionato per la spedizione.

Inoltre, la documentazione copre importanti informazioni operative del velivolo (ad es. Impostazioni del flusso d’aria, invio alle condizioni dell’elenco delle apparecchiature minime, ecc.). I limiti raccomandati per il trasporto di ghiaccio secco su tutti i modelli Boeing sono stati forniti agli operatori tramite una Multi-Model Service Letter (SL), Multi-Operator Messages (MOM) attraverso il Boeing Communication System (BCS) e diverse chiamate All-Model Fleet Team.

I dati nel nostro SL e MOM rispecchiano gli attuali standard del settore per i tassi di sublimazione del ghiaccio secco fino all’1%. In risposta ai nuovi dati delle aziende farmaceutiche che forniscono tassi di sublimazione del ghiaccio secco inferiori,

Boeing ha pubblicato le revisioni di questa guida a tutti gli operatori attraverso un MOM aggiornato il 25 novembre. Boeing sta collaborando attraverso l’International Coordinating Council of Aerospace Industries Associations (ICCAIA) per lavorare con altri produttori di cellule su linee guida comuni per ICAO e operatori.

Boeing sta anche collaborando con la FAA, l’EASA, altri regolatori e organizzazioni del settore sia per condividere informazioni sulla capacità dei velivoli sia per sviluppare linee guida relative alla sicurezza per gli operatori.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.