Il Brasile chiede il test PCR in entrata

il

A partire dal 30/12/2020 anche il Brasile richiederà l’esito negativo di un test PCR effettuato in un periodo prima dell’imbarco non superiore alle 72 ore. Questa e’ la condicio sine qua non per poter essere ammessi nel paese sudamericano. Ovviamente, sono esenti alcune categorie citate nel link:

https://anba.com.br/en/brazil-to-require-negative-covid-test-to-enter-the-country/

Al momento vi e’ un solo volo diretto per settimana tra Roma e San Paolo operato da Alitalia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.