Qatar Airways e China Southern siglano un accordo di code share

il

Qatar Airways ha annunciato che la prima fase della cooperazione in codeshare con China Southern Airlines è iniziata con il vettore cinese che inserisce il proprio codice sui voli Qatar Airways tra Guangzhou e Doha.

I voli sono già disponibili per la vendita con i primi voli in codeshare a partire dal 27 dicembre 2020. Questo accordo in codeshare è il primo passo nel rafforzamento della cooperazione tra le due compagnie aeree, poiché Qatar Airways ha acquisito il 5% di China Southern Airlines nel dicembre 2018.

I voli in codeshare consentiranno ai passeggeri di China Southern Airlines di prenotare viaggi sui voli di Qatar Airways tra Guangzhou e Doha e oltre verso più di 60 destinazioni in Africa, Europa e Medio Oriente. La fase successiva dell’accordo di code-share vedrà il vettore cinese inserire il proprio codice anche sui voli Qatar Airways tra Pechino e Doha, una volta abolite le attuali restrizioni per i voli in entrata e in uscita dalla Cina.

L’investimento strategico di Qatar Airways in una varietà di bimotori a basso consumo di carburante, inclusa la più grande flotta di aeromobili Airbus A350, le ha consentito di continuare a volare durante questa crisi e la posiziona perfettamente per guidare la ripresa sostenibile dei viaggi internazionali.

La compagnia aerea ha recentemente preso in consegna tre nuovi aeromobili Airbus A350-1000 all’avanguardia, aumentando la sua flotta totale di A350 a 52 con un’età media di soli 2,6 anni. A causa dell’impatto di COVID-19 sulla domanda di viaggio, la compagnia aerea ha messo a terra la sua flotta di Airbus A380 in quanto non è giustificabile dal punto di vista ambientale utilizzare un aereo quadrimotore così grande nel mercato attuale.

Qatar Airways ha anche recentemente lanciato un nuovo programma che consente ai passeggeri di compensare volontariamente le emissioni di carbonio associate al loro viaggio al momento della prenotazione. Il vettore nazionale dello Stato del Qatar continua a ricostruire la sua rete, che attualmente si trova in oltre 100 destinazioni e prevede di aumentare a 129 entro la fine di marzo 2021.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.