Hawaiian Airlines per il 17esimo anno di fila è positva per la regolarità dei voli

il

In un anno che ha messo alla prova l’industria del trasporto aereo, Hawaiian Airlines ha mantenuto il primo posto come vettore più puntuale della nazione. Per il 17 ° anno consecutivo, Hawaiian ha ottenuto il miglior record di puntualità con l’87,5% dei suoi voli arrivati ​​in orario lo scorso anno, secondo il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti. La compagnia aerea della città nativa delle Hawaii ha iniziato la sua serie di prestazioni puntuali nel 2004.

“Non potrei essere più orgoglioso dei membri del nostro team per aver superato l’anno più impegnativo nella storia del nostro settore per garantire che i nostri ospiti continuassero a godere della nostra massima affidabilità nel tempo”, ha affermato Peter Ingram, presidente e CEO di Hawaiian Airlines. “Il mio mahalo va a ogni membro del nostro ‘ohana per la loro dedizione ai nostri ospiti durante questi tempi eccezionalmente difficili.”

Nel 2020, a seguito della riduzione della domanda e delle restrizioni di viaggio causate dalla pandemia COVID-19, Hawaiian ha gestito una rete di voli ridotta e ha sospeso la maggior parte delle sue rotte internazionali. Con la riapertura dello stato delle Hawaii per i viaggi, Hawaiian ha gradualmente ripreso il servizio non-stop che collega le isole con 16 città gateway degli Stati Uniti, più di qualsiasi altra compagnia aerea, e ha riavviato i voli tra Honolulu e il Giappone e la Corea del Sud. A marzo e aprile, Hawaiian lancerà quattro nuove rotte per il Nord America, incluso un servizio non-stop tra Honolulu e Austin, Ontario, California e Orlando, nonché un servizio giornaliero non-stop tra Long Beach e Maui.

Il rapporto mensile dei consumatori sui viaggi aerei del DOT statunitense che classifica i 16 maggiori vettori aerei della nazione è disponibile online all’indirizzo http://www.dot.gov/individuals/air-consumer/air-travel-consumer-reports.

Sapevi che una volta HA operava tour di un giorno con DC-3? Uno sguardo al passato:

Nel 1963, Hawaiian Airlines iniziò i tour di un giorno delle tre isole maggiori. La prima escursione del genere da parte di una compagnia aerea, i passeggeri potevano sbirciare attraverso i finestrini panoramici di 5 piedi di un DC-3 Viewmaster (sotto).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.