IAG : primo bond spazzatura per fare cassa

il

L’ultimo esempio è quello della conglomerata IAG (British Airways, Iberia, Aer Lingus) che collocherà il primo bond dopo essere stata declassata a «junk» : il mercato è ben posizionato come dimostra l’emissione della scorsa settimana di American Airlines, con stesso rating junk, che a fronte di una emissione da 5 miliardi di dollari, ha raccolto richieste per 45 miliardi di dollari. La compagnia aerea, in un incontro con gli analisti, ha detto di avere chiesto al governo inglese l’apertura di un corridoio per i voli verso il Nord Atlantico oltre che per i paesi del Mediterraneo come Spagna, Cipro e Grecia. Le prenotazioni a partire dal 17 maggio, data fissata dal cronoprogramma del governo inglese per la ripartenza dei viaggi, sono aumentate al punto che British Airways prevede di mettere sul mercato il 70% della sua capacità rispetto ai livelli pre-Covid e Iberia fino al 100 per cento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.