American Airlines apre nuove rotte interne e potenzia l’India

il

American Airlines e JetBlue stanno rendendo facile per i clienti tornare a viaggiare, pur continuando a mantenere la promessa di crescita e di scelta dei clienti come risultato della loro Northeast Alliance.

Rete in più rapida crescita in India

A partire dal 31 ottobre, American Airlines lancerà un servizio non-stop da New York (JFK) a Nuova Delhi (DEL) su un Boeing 777-200 per soddisfare la forte domanda locale. Con la sua partnership con Qatar Airways e la rotta precedentemente annunciata da Seattle (SEA) a Bengaluru, India (BLR), American offrirà ai clienti più modi per volare tra gli Stati Uniti e l’India rispetto a qualsiasi altra partnership aerea. I voli per Nuova Delhi collegheranno comodamente i clienti al territorio della capitale dell’India tre volte a settimana, e poi ogni giorno durante il picco festivo dal 17 novembre al 3 gennaio.

Più servizi da Boston e New York

American intende introdurre un nuovo servizio da Boston (BOS) a Cincinnati (CVG), St. Louis (STL) e Toronto (YYZ) come parte del suo impegno all’interno della Northeast Alliance per fornire opzioni aggiuntive ai clienti del Nordest. La compagnia aerea opererà anche tutti i voli per Los Angeles (LAX) con il suo esclusivo Airbus A321T a partire dal 2 novembre. Nell’ambito della Northeast Alliance, American e JetBlue serviranno 46 dei 50 migliori mercati da Boston, rendendo più facile raggiungere il luoghi che contano di più quando i clienti iniziano di nuovo a viaggiare.

La Northeast Alliance consentirà anche un nuovo servizio dall’aeroporto LaGuardia di New York (LGA), poiché entrambi i vettori intendono introdurre i seguenti mercati:

JETBLUE AMERICAN
Houston (IAH) Jacksonville, Florida (JAX
Oklahoma City (OKC) Nashville, Tennessee (BNA)
Omaha, Nebraska (OMA) New Orleans (MSY)
Portland, Maine (PWM)
Sarasota, Florida (SRQ)
Savannah, Georgia (SAV)

Con queste aggiunte, American e JetBlue offriranno più servizi tra New York e la Florida rispetto a qualsiasi altro vettore.

American e JetBlue hanno lanciato i loro primi voli in codeshare a febbraio e l’elenco continua a crescere con altri 39 voli disponibili per l’acquisto su aa.com o JetBlue.com a partire dal 3 maggio. JetBlue inserirà il suo codice su altri 24 voli americani mentre American lo farà inserire il proprio codice su 15 voli JetBlue. I clienti possono aspettarsi più scelte dal nord-est, incluso il miglior schema di orario sui voli tra BOS e Washington, DC (DCA) e sui voli dal nord-est alla costa occidentale.

I viaggiatori desiderosi del Nordest vivranno un’estate luminosa, compreso il lancio di voli internazionali a lungo raggio da JFK ad Atene, Grecia (ATH), a partire dal 3 giugno e da JFK a Tel Aviv, Israele (TLV), a partire dal 6 maggio, che erano stati precedentemente annunciati in collaborazione con la Northeast Alliance.

Offrire il miglior prodotto per i clienti

Grazie agli aeromobili più recenti e a una connessione continua tra il Terminal 5 e il Terminal 8 del JFK, i clienti del nord-est possono aspettarsi un viaggio più facile e conveniente.

Prodotto premium a Los Angeles

Quando si viaggia tra Boston e Los Angeles, con JetBlue o American, la Northeast Alliance consente la scelta della maggior parte dei voli, l’accesso a un’esperienza premium con tutti i sedili reclinabili e l’intrattenimento su aeromobili all’avanguardia. L’A321T è stato lo standard di comfort sui voli di American tra JFK e LAX, nonché tra JFK e San Francisco (SFO), offrendo prima classe e business class. Questo livello di comfort ora si estenderà a tutti i voli tra LAX e BOS.

Aerei più grandi con servizio a doppia classe

Giusto in tempo per i viaggi estivi, e poiché la Northeast Alliance consente una maggiore crescita per gli americani a New York, gli americani hanno in programma di rimuovere gli aerei regionali da 50 posti da New York e Washington, DC Di conseguenza, ogni volo americano da JFK, LGA e DCA opererà con aeromobili che offrono almeno due classi di servizio.

Collegamenti facili

I clienti della Northeast Alliance che volano dentro e fuori JFK in coincidenza con voli in codeshare possono anche aspettarsi trasferimenti facili e facili da usare tra il Terminal 5 di JetBlue e il Terminal 8 di American quando il trasporto sicuro sarà lanciato quest’estate.

Più scelte da più città

Le crescenti partnership globali di American avvantaggiano i clienti negli Stati Uniti. Clienti in città in rapida crescita e mercati commerciali chiave come Austin; Nashville; Raleigh, North Carolina; Columbus, Ohio; Cleveland; Cincinnati; Memphis, Tennessee; e Indianapolis ora hanno più modi per connettersi al mondo attraverso i voli di American e le sue partnership con JetBlue Airways e Alaska Airlines.

Tramite il programma AAdvantage® di American, i clienti in queste città possono guadagnare miglia, riscattare miglia e ricevere upgrade e altri vantaggi globali resi possibili solo dal programma fedeltà di American. Nei prossimi mesi verranno rivelati ulteriori dettagli sui miglioramenti ai programmi frequent flyer di American AAdvantage e TrueBlue di JetBlue che aiuteranno i clienti a sfruttare questi vantaggi con ancora più facilità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.