Austrian Airlines con voli festivi aggiuntivi all’inizio di giugno

il

· Regolamenti di ingresso rilassati comportano un notevole aumento della domanda di voli per le vacanze

· È ora possibile prenotare ulteriori collegamenti con Italia, Grecia e Spagna

Le regole di ingresso rilassate per l’Austria e vari paesi europei si accompagnano a un notevole aumento della domanda di voli turistici.

Austrian Airlines offrirà quindi collegamenti aggiuntivi con le seguenti destinazioni durante il lungo weekend di Pentecoste di inizio giugno: Catania, Heraklion, Olbia, Palma di Maiorca, Rodi e Skiathos.

Al programma verranno aggiunti un totale di 12 voli aggiuntivi. I biglietti possono essere prenotati sin da ora.

Niente più quarantena per molti paesi

Da mercoledì 19 maggio, l’obbligo di quarantena è stato revocato per molti paesi quando si entra in Austria.

È sostituito da una prova obbligatoria di vaccinazione, test o guarigione.

Questo vale per la Grecia, l’Italia e la Spagna, tra gli altri. Inoltre, l’ingresso in questi paesi è possibile senza quarantena obbligatoria.

In Grecia, ad esempio, i viaggiatori devono solo registrarsi e portare con sé un certificato di vaccinazione o di recupero o un certificato di test PCR negativo.

Sul sito web di Austrian Airlines, i passeggeri troveranno informazioni sui viaggi in tempi di corona, l’uso obbligatorio di maschere FFP2, regolamenti di viaggio specifici per paese o accordi flessibili di cambio di prenotazione. Le informazioni vengono aggiornate su base continuativa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.