Airbus consegna il centesimo A400M

il

L’aereo pietra miliare include tutte le nuove capacità certificate
La flotta globale ha raggiunto le 100.000 ore di volo
Conosciuto come MSN111, questo è il decimo A400M dell’aeronautica militare spagnola
@AirbusDefence @EjercitoAire # A400M

Airbus ha raggiunto le 100 consegne di A400M con MSN111, il decimo A400M per l’Aeronautica Militare spagnola. L’aereo ha effettuato il volo in traghetto il 24 maggio da Siviglia a Saragozza, dove ha sede la flotta spagnola A400M.

Nella stessa settimana, la flotta globale A400M ha anche raggiunto il traguardo delle 100.000 ore di volo effettuando missioni in tutto il mondo per tutte le otto nazioni clienti.

Tutti gli operatori dell’A400M sono stati in grado di utilizzare l’aereo in modo intensivo per le missioni di risposta alle emergenze Covid-19, oltre a condurre operazioni congiunte e collaborative.

Queste pietre miliari dimostrano chiaramente la maturità del programma A400M su tutti i fronti.

Nuove funzionalità

Recentemente l’A400M ha condotto con successo un’importante campagna di test di volo di certificazione per il rifornimento in volo di elicotteri in coordinamento con la DGA (Direzione generale francese degli armamenti), completando la maggior parte dei suoi obiettivi di certificazione, incluso il primo rifornimento simultaneo di due elicotteri.

L’A400M è già in grado di calare fino a 116 paracadutisti, tramite invio simultaneo dalle porte laterali con apertura automatica del paracadute, o dalla rampa con apertura automatica del paracadute o in caduta libera, giorno e notte. Recenti test sono stati completati in Spagna, in collaborazione con il team di test dei paracadutisti della Royal Air Force britannica, per espandere fino a 25.000 piedi (7.600 metri) per l’apertura automatica del paracadute e fino a 38.000 piedi (11.582 metri) per la caduta libera.

L’A400M ha anche completato ulteriori test per espandere la sua capacità di lancio d’aria, comprese più piattaforme con estrazione del paracadute (23 tonnellate). La Francia e la Spagna hanno partecipato a questi voli. È stato anche certificato un altro modo per consegnare merci su piste di atterraggio austere senza attrezzature di movimentazione: combattere lo scarico fino a 19 tonnellate di pallet (un passaggio) o 25 tonnellate (due passaggi) su piste di atterraggio asfaltate o non asfaltate.

L’A400M ha anche raggiunto un nuovo traguardo decisivo dopo i voli di certificazione della sua capacità di volo automatico a basso livello per condizioni meteorologiche strumentali (IMC). Utilizzando sistemi di navigazione e database del terreno, senza la necessità di un radar che segue il terreno, questa è la prima volta per un aereo da trasporto militare. Ciò rende l’aereo meno rilevabile in aree ostili e meno suscettibile alle minacce durante lo svolgimento di operazioni in ambienti ostili.

In operazione

In termini di missioni collaborative, l’Aeronautica Militare spagnola ha supportato l’Armée de l’Air francese nel trasporto di un elicottero Caracal da Cazaux (Francia) a Tucson (USA), utilizzando un A400M spagnolo. Il volo è stato utilizzato da CLAEX (Spanish Logistics Center for Armament and Experimentation) e CECTA (Air Transport Cargo Evaluation Cell) per convalidare il processo di carico sugli A400M spagnoli.

Le missioni militari chiave dello scorso anno includevano la consegna di quasi 40 tonnellate di cibo, acqua, carburante e munizioni da parte di un singolo A400M francese alle truppe con sede nella regione africana del Sahel, il primo A400M per rifornimenti aerei in un paese al di fuori dell’Europa.

Inoltre, la Germania è diventata il primo cliente della A400M ad utilizzare la A400M come nave cisterna in missioni reali fornendo supporto all’operazione “Counter Daesh” in Giordania.

Missioni medevac salvavita durante COVID-19

Il 2020 e il 2021 hanno visto anche l’uso dell’A400M in ruoli di risposta alle emergenze civili durante la crisi pandemica COVID-19, non da ultimo per i compiti di evacuazione medica civile (medevac) – con Airbus che fornisce supporto critico per gli operatori dell’aeronautica – nonché per il trasporto di chiavi forniture di soccorso medico. La versatilità dell’aereo ha anche permesso una rapida conversione alla configurazione Medevac, dove i moduli di terapia intensiva installati fornivano unità di terapia intensiva aviotrasportate.

Con la maturità, la versatilità e le capacità uniche dimostrate nelle operazioni in tutto il mondo, A400M si sta rivelando un punto di svolta per il trasporto aereo militare e le missioni umanitarie nel 21 ° secolo.

Per scaricare immagini e video, fare clic qui.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.