Belavia bannata da Parigi e Londra

il

Quì il Comunicato stampa Belavia sull’argomento della chiusura dei servizi aerei per Parigi e Londra a seguito dei provvedimenti restrittivi emessi dai Governi per il fatto del B737 Ryanair.

Il Regno Unito e la Francia hanno imposto divieti di volo

A causa della decisione dei governi britannico e francese, siamo costretti a cancellare i voli per Londra e Parigi dal 25 maggio al 30 ottobre 2021.

Siamo rattristati dalla situazione attuale, che non possiamo cambiare. Ci scusiamo con i nostri passeggeri. I passeggeri possono rimborsare l’intero prezzo dei biglietti senza penali oppure possono modificare la data di partenza durante il periodo di validità del biglietto *. Per fare ciò, è necessario contattare il luogo di acquisto dei biglietti.

  • 1 anno dalla data di acquisto per i biglietti completamente utilizzati, 1 anno dalla data di inizio dell’utilizzo dei biglietti parzialmente utilizzati.

Inoltre, la compagnia di bandiera ha anche cancellato tutti i voli per Vilnius, Lituania:

Sospensione dei voli da / per la Lituania

A causa della decisione del governo della Repubblica di Lituania di sospendere i voli della Belavia da / per gli aeroporti lituani, siamo costretti a cancellare i voli per Vilnius dal 25 maggio 2021 dalle 03:00 alle 02:59 del 26 giugno 2021 entro l’ora bielorussa (aggiornato). Ci scusiamo ed esprimiamo profondo rammarico per questa situazione, avvenuta per ragioni assolutamente al di fuori del nostro controllo. I passeggeri possono rimborsare l’intero prezzo dei biglietti senza penali o modificare la data di partenza. Per fare ciò, devono contattare il luogo di acquisto dei biglietti.

Nel frattempo il Consiglio europeo ha rilasciato questa dichiarazione a seguito del dirottamento illegale del volo Ryanair:

Bielorussia

Il Consiglio europeo condanna fermamente l’atterraggio forzato di un volo Ryanair a Minsk, in Bielorussia, il 23 maggio 2021, mettendo in pericolo la sicurezza aerea e la detenzione da parte delle autorità bielorusse dei giornalisti Raman Pratasevich e Sofia Sapega.

Il Consiglio europeo:

  • chiede l’immediato rilascio di Raman Pratasevich e Sofia Sapega e che sia garantita la loro libertà di movimento;
  • invita l’Organizzazione per l’aviazione civile internazionale a indagare con urgenza su questo incidente senza precedenti e inaccettabile;
  • invita il Consiglio ad adottare quanto prima elenchi aggiuntivi di persone ed entità sulla base del pertinente quadro di sanzioni;
  • invita il Consiglio ad adottare ulteriori sanzioni economiche mirate e invita l’Alto rappresentante e la Commissione a presentare senza indugio proposte a tal fine;
  • invita tutti i vettori con sede nell’UE a evitare il sorvolo della Bielorussia;
  • invita il Consiglio ad adottare le misure necessarie per vietare il sorvolo dello spazio aereo dell’UE da parte delle compagnie aeree bielorusse e impedire l’accesso agli aeroporti dell’UE dei voli operati da tali compagnie aeree;
  • è solidale con la Lettonia in seguito all’espulsione ingiustificata dei diplomatici lettoni.

Il Consiglio europeo resterà investito della questione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.