Qatar Airways espande il network sugli USA con 12 scali e 85 voli settimanali

il

La ripresa dei voli quadrisettimanali per Atlanta da parte di Qatar Airways il 1° giugno segna il pieno ritorno della rete statunitense pre-pandemia della compagnia aerea, portando i suoi gateway a 12, due in più rispetto a quanto operava prima del COVID-19. La compagnia aerea aumenterà anche le frequenze verso Boston, Miami, New York, Filadelfia, San Francisco e Seattle offrendo opzioni di viaggio più flessibili per i suoi passeggeri con oltre 85 voli settimanali negli Stati Uniti. Questi maggiori servizi forniranno una migliore connettività a molte delle destinazioni di svago globali della compagnia aerea, tra cui Città del Capo, Maldive, Seychelles e Zanzibar, insieme ad altri flussi di traffico chiave in Africa, Asia e Medio Oriente.

Miglioramenti della rete nelle Americhe:

Atlanta – Quattro voli settimanali che riprendono il 1 ° giugno
Boston – Aumento a quattro voli settimanali dal 3 luglio
Miami – In aumento a cinque voli settimanali dal 7 luglio
New York – Aumento del raddoppio dei voli giornalieri dal 21 luglio
Filadelfia – Aumento a cinque voli settimanali dal 2 luglio
San Paolo – Aumento del raddoppio dei voli giornalieri dal 6 agosto
San Francisco – Aumento dei voli giornalieri dal 2 luglio
Seattle/Tacoma – Aumento dei voli giornalieri dall’8 luglio

In altre notizie, Qatar Airways e Oman Air hanno compiuto il passo successivo per rafforzare ulteriormente la cooperazione strategica, ampliando la loro partnership in codeshare per coprire più di 80 destinazioni sulla rete Qatar Airways.

L’espansione dell’accordo fornirà opzioni di viaggio più convenienti e senza soluzione di continuità per i passeggeri di entrambe le compagnie aeree. Questa espansione segue poco dopo che le due compagnie aeree hanno annunciato un accordo per rafforzare significativamente la cooperazione strategica tra le due compagnie aeree nel dicembre 2020.

Questa più recente espansione della partnership strategica consentirà ai passeggeri di Oman Air di usufruire di collegamenti senza interruzioni tramite il miglior aeroporto del Medio Oriente da e per 16 nuove rotte*: Adana, Ankara, Antalya, Bodrum, Istanbul Sabiha e Izmir in Turchia; Berlino e Monaco di Baviera, Germania; Mykonos, Grecia; San Pietroburgo, Russia; Zurigo, Svizzera; Atlanta e Seattle negli Stati Uniti; Abuja, Nigeria; Johannesburg, Sud Africa; e Gassim, Arabia Saudita.

Il vettore nazionale dello Stato del Qatar continua a ricostruire la sua rete, che attualmente si trova in oltre 130 destinazioni con piani per aumentare a oltre 1.200 voli settimanali verso oltre 140 destinazioni entro la fine di luglio 2021.

*Soggetto ad approvazione normativa

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.