Aer Lingus sigla un contratto con Emerald Airways per 10 anni per i servizi regionali

il

Aer Lingus ha fatto questo annuncio:

L’accordo vedrà Emerald Airlines operare voli Aer Lingus Regional tra l’isola d’Irlanda e gli aeroporti regionali nel Regno Unito, Isola di Man e Jersey
Emerald Airlines opererà velivoli turboelica ATR con il marchio e la livrea Aer Lingus.
Tra oggi e l’inizio dei servizi saranno necessari oltre 400 nuovi dipendenti

Aer Lingus ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo di franchising con Emerald Airlines che inizierà il 1° gennaio 2023 per un periodo di dieci anni per l’operatività dei voli regionali di Aer Lingus. Sebbene il contratto non inizi tra 18 mesi, Aer Lingus continua a lavorare a stretto contatto con Emerald Airlines per valutare le opzioni rispetto a una data di inizio del contratto anticipata alla luce della recente cessazione delle attività di Stobart Air.

Il nuovo accordo di franchising tra Aer Lingus ed Emerald Airlines supporterà la strategia Dublin Hub di Aer Lingus fornendo connettività degli aeroporti provinciali del Regno Unito al Nord America attraverso Dublino. L’accordo offrirà connettività tra l’isola d’Irlanda e gli aeroporti regionali nel Regno Unito, l’Isola di Man e Jersey, con opzioni per l’espansione della rete a più aeroporti regionali in futuro.

In base all’accordo, Emerald Airlines opererà velivoli turboelica ATR sulle rotte regionali con il marchio e la livrea Aer Lingus associati. Tra oggi e l’inizio dei servizi saranno necessari oltre 400 dipendenti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.