ANA: più voli nel network del vettore giapponese 

il

Aumentano le frequenze per l’Europa 

16 settembre 2021 – All Nippon Airways (ANA) ha aggiornato il suo operativo di volo verso una serie di destinazioni internazionali fra settembre 2021 e l’11 gennaio 2022 per rispondere ai cambiamenti delle restrizioni all’immigrazione, alle misure sanitarie in vigore e all’aumento della domanda dei passeggeri. 

Per soddisfare la crescente domanda di voli tra il Giappone e gli Stati Uniti, ANA ricomincerà ad operare e/o aumenterà le frequenze sulle rotte Narita = San Francisco, Haneda = Seattle, Haneda = New York. Cresce anche il numero di servizi sulle rotte Narita = Ho Chi Minh City e Narita = Jakarta per la richiesta di voli di collegamento tra l’Asia e il Nord America. 

Per quel che riguarda l’Europa invece dal 31 ottobre aumenteranno le frequenze dei collegamenti da Francoforte, Londra e Parigi per Tokyo Haneda, e da Bruxelles per Tokyo Narita. 

Rimangono temporaneamente sospesi i voli da Monaco di Baviera, Düsseldorf, Vienna e Vladivostok per Tokyo. 

Qui di seguito l’operativo per l’Europa fra il 31 ottobre e l’11 gennaio 2021: 

Francoforte = Haneda NH203/204 7 volte a settimana 

NH223/224 3 volte a settimana 

Monaco di Baviera = Haneda NH217/218 Sospeso 

Düsseldorf = Haneda NH209/210 Sospeso 

Vienna = Haneda NH205/206 Sospeso 

Bruxelles = Narita NH231/232 2 volte a settimana 

Londra = Haneda NH211/212 5 volte a settimana 

Parigi = Haneda NH215/216 3 volte a settimana 

Vladivostok = Haneda NH883/884 Sospeso 

Qui di seguito una panoramica dell’operativo fra settembre 2021 e l’11 gennaio 2022, rispetto all’anno finanziario 2019-2020: 

Operativo FY2019-2020 (No. rotte) Piano attuale (No. rotte) Tasso operatività 

1 – 30 sett. 5.356 voli (75 rotte) 1.059 voli (38 rotte) 20% 

1 – 31 ott. 5.535 voli (75 rotte) 1.150 voli (38 rotte) 21% 

1 – 30 nov. 5366 voli (75 rotte) 1,204 voli (37 rotte) 22% 

1 – 31 dic. 5,543 voli (75 rotte 1.244 voli (39 rotte) 22% 

1 – 31 gen. 2022 1,969 voli (75 rotte) 406 voli (38 rotte) 21% 

ANA continuerà a monitorare le restrizioni locali e le linee guida di quarantena, così come le tendenze della domanda per decidere la frequenza dei voli e la ripresa di alcune rotte. Inoltre, ANA si impegna a mantenere gli standard e i protocolli stabiliti da “ANA Care Promise”, iniziativa nata per assicurare un ambiente pulito e igienico negli aeroporti e a bordo degli aerei affinché tutti i passeggeri possano viaggiare in modo sicuro e confortevole.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.