EXPO 2020 DUBAI DA SCOPRIRE CON ALPITOUR WORLD 

il

Alpitour World mette a disposizione voli e pacchetti vacanza per andare all’esposizione universale che inizierà il prossimo ottobre e segnerà una ripartenza internazionale dei flussi turistici e di business.

Alpitour World ha dato vita a “Yes we DU”, un’iniziativa di gruppo per visitare Expo 2020 Dubai in completa sicurezza. I voli inizieranno il prossimo 31 ottobre, con due partenze settimanali da Verona, soluzioni di vacanza con Alpitour, Francorosso, Turisanda e Presstour, per soddisfare ogni esigenza e dare un primo vero impulso al turismo internazionale. 

“Yes we DU” è la naturale prosecuzione dell’iniziativa realizzata la scorsa primavera alle Canarie, dove si è registrato il tutto esaurito in poche settimane. Oggi Alpitour World arriva al mercato con una nuova proposta, legata alla ripartenza dei flussi internazionali in occasione della più grande esposizione universale organizzata in Medio Oriente, l’Expo 2020 Dubai, che si svolgerà da ottobre a marzo 2022. Parteciperanno oltre 190 Paesi, che si confronteranno su temi attuali, interpretazioni e soluzioni creative alle principali problematiche del nostro tempo, con focus su opportunità, mobilità e sostenibilità. 

Due voli diretti Neos ogni settimana da Verona, a partire dal 31 ottobre, il giovedì e la domenica, per l’intera stagione invernale e abbinabili a diverse strutture e itinerari proposti da Alpitour, Francorosso, Turisanda e Presstour tra Dubai, Abu Dhabi, Ras al-Khaimah e Fujairah. Per viaggiare in completa sicurezza e senza alcun obbligo di quarantena al ritorno in Italia, “Yes we DU” comprende anche un tampone PCR al rientro, a cui si aggiunge anche un ingresso omaggio per Expo 2020 Dubai e uno sconto fino a 200 euro valido per una nuova vacanza con partenza entro il 31 ottobre 2022. 

L’iniziativa di Alpitour World, realizzata in collaborazione con l’aeroporto Valerio Catullo di Verona, rappresenta una nuova operazione volta al ripristino strutturato e sicuro dei flussi turistici internazionali: la collaborazione di più realtà è, infatti, l’unica strada per realizzare corridoi sicuri e protocolli volti al ripristino di viaggi extra UE, condizione essenziale per il business di un vasto tessuto imprenditoriale del nostro Paese, oltre che necessaria per tutti coloro che non aspettano altro che partire. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.