Continuità Sardegna allargata alle rotte da Alghero e Cagliari per Bologna e Cagliari – Torino

il

Il Presidente della RAS Christian Solinas e l’Assessore Giorgio Todde dicono che la prossima continuità territoriale verrà estesa ad altre rotte. Oltre ai voli da Milano Linate e Roma Fiumicino per Alghero, Cagliari e Olbai. Si aggiungeranno anche le rotte da Bologna per Cagliari e Alghero. oltre alla Torino – Cagliari.

In particolare, infatti, tra le rotte da assoggettare a OSP il nuovo schema include, oltre ai collegamenti dai tre aeroporti sardi di Cagliari, Alghero e Olbia verso le rotte storiche di Roma Fiumicino, Milano Linate, anche il collegamento con Alghero/ Bologna, Cagliari/ Bologna nonché il collegamento Cagliari –Torino. Con riferimento alle condizioni tariffarie, riportate al lordo dell’IVA e al netto delle tasse aeroportuali, la tariffa massima per i passeggeri residenti applicabile ai collegamenti con Roma Fiumicino è pari a euro 39,00; la tariffa massima per i passeggeri residenti applicabile ai collegamenti con Milano Linate e Bologna è pari a euro 47,00; la tariffa massima per i passeggeri residenti applicabile ai collegamenti con Torino è pari a euro 60.

Così come scrive La Nuova Sardegna al link:

https://www.lanuovasardegna.it/regione/2021/10/19/news/trasporti-la-regione-definisce-il-nuovo-bando-della-continuita-territoriale-aerea-1.40827960?fbclid=IwAR0EVfSU3b-SKljgBfNFxHWoYxfzlBkvdgnVg3VOVZ4tZifFYogNy_ktP4U

“Riconquistiamo alcuni dei diritti fondamentali dei Sardi – dice il presidente della Regione Christian Solinas – garantendo i volumi di traffico in continuità agli aeroporti sardi, i prezzi fissi per i residenti, la tariffa unica per i non residenti che viaggiano per lavoro. Dopo molti anni viene reintrodotta, per le destinazioni di Torino e Bologna, da e verso alcuni aeroporti sardi, la cosiddetta Continuità territoriale minore. Il nuovo progetto – prosegue il presidente – anche in considerazione dell’incertezza dell’evolversi della Pandemia da Covid-19, avrà un orizzonte temporale di due anni, nel corso del quale proseguirà un attento monitoraggio della domanda e dell’offerta commerciale, prestando particolare attenzione al meccanismo di formazione dei prezzi dei biglietti aerei”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.