KLM riapre la rete statunitense ai viaggiatori europei 

il

A partire dall’8 novembre, KLM Royal Dutch Airlines ha riaperto la sua rete statunitense ai viaggiatori europei, a condizione che siano vaccinati e in possesso di un test PCR negativo. I passeggeri avranno accesso a 64 voli settimanali di KLM verso 11 diverse destinazioni. 

Questo significa che KLM ha ripristinato il servizio verso tutte le destinazioni che serviva direttamente nell’inverno prima che scoppiasse la pandemia di coronavirus. Questo include Los Angeles, San Francisco, Chicago, Boston, Atlanta, Miami, Las Vegas, New York, Washington, Minneapolis e Houston. Inoltre, KLM offre ai passeggeri una rete più ampia di destinazioni statunitensi attraverso il suo partner Delta Air Lines. A metà giugno, il territorio europeo è stato riaperto ai viaggiatori statunitensi. 

“Questo è un giorno di festa per tutti coloro che non hanno potuto visitare gli Stati Uniti per così tanto tempo. Non vediamo l’ora di fare ciò che ci riesce meglio: unire le persone. Viaggiare significa mettere in contatto le persone ed è proprio questo che anima tutti coloro che lavorano in KLM. Questo è un punto di svolta per noi, un passo importante per uscire dalla crisi. Ora che possiamo operare questi voli con più posti a sedere, in completa conformità con tutti i requisiti imposti dal coronavirus, KLM può fare il prossimo passo verso la ripresa finanziaria”. 

Pieter Elbers, presidente e amministratore delegato di KLM 

KLM offre condizioni igieniche eccellenti, prenotazioni flessibili e valutazioni elevate da parte dei clienti 

KLM fa volare i passeggeri verso le loro destinazioni in modo completamente responsabile. KLM persegue infatti i più alti standard di igiene prima, durante e dopo ogni volo, aggiudicandosi così il Diamond Status dall’agenzia di ricerca APEX. Questo fa di KLM una delle compagnie aeree di riferimento a livello mondiale in termini di igiene e sicurezza sanitaria. KLM offre inoltre ai suoi clienti la massima flessibilità nella prenotazione, modifica o cancellazione di un viaggio. A questo proposito, APEX ha assegnato a KLM anche cinque stelle, in base alle valutazioni dei passeggeri sul prodotto e la qualità dei servizi offerti. 

La rete statunitense 

L’orario invernale di KLM per la sua rete statunitense è il seguente:

Destination Days of the week Time 

Los Angeles Giornaliero Partenza: 09:50, Arrivo: 09:05 

San 

Francisco Lun/Mer/Ven/Sab/Dom (Giornaliero dal 6 Dicembre) Partenza: 10:10, Arrivo:09:30 

Chicago Mar/Mer/Ven/Sab/Dom Partenza: 12:55, Arrivo: 07:30 

Boston Mar/Gio/Dom Partenza: 17:05, Arrivo: 09:05 

Atlanta #1 Giornaliero Partenza: 09:35, Arrivo: 06:45 

Atlanta #2 Mar/Gio/Ven/Sab/Dom Partenza: 16:50, Arrivo: 12:30 

New York #1 Giornaliero Partenza: 13:35, Arrivo: 07:30 

New York #2 Mar/Gio/Ven/Dom Partenza: 17:10, Arrivo: 10:30 

Washington Lun/Mer/Ven/Sab/Dom Partenza: 13:05, Arrivo: 07:10 

Minneapolis Mer/Ven/Dom Partenza: 17:05, Arrivo: 12:15 

Houston Giornaliero Partenza: 10:05, Arrivo: 07:35 

Las Vegas Mar/Gio/Dom (dal 7 Dicembre) Partenza: 12:35, Arrivo: 10:50 

Miami Mar/Ven/Dom (dal 7 Dicembre) Partenza: 10:20, Arrivo:06:50

Tutti gli orari sono locali. Gli orari sono soggetti a modifiche. 

Si prega di controllare su KLM.it per tutte le informazioni aggiornate sui voli.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.