Emirates prevede un intenso periodo di viaggio prima del fine settimana festivo della Giornata nazionale degli Emirati Arabi Uniti

il

Emirates prevede un intenso periodo di viaggio prima del fine settimana festivo della Giornata nazionale degli Emirati Arabi Uniti

La compagnia aerea riapre il Concourse A dedicato al DXB per supportare l’accelerazione delle operazioni

Dubai, Emirati Arabi Uniti, 25 novembre 2021: Emirates ha riavviato le operazioni al Concourse A dell’aeroporto internazionale di Dubai in vista del periodo di punta dei viaggi, che vedrà un elevato volume di viaggiatori passare dal Terminal 3 di DXB.

Uno dei periodi più affollati di quest’anno inizia oggi e durerà fino al fine settimana della festa nazionale. In tandem, Emirates ha anche intensificato le sue operazioni per soddisfare l’aumento della domanda di viaggi aerei internazionali e, con la riapertura del Concourse A, Emirates gestirà pienamente tutti i suoi Concourse dedicati a Dubai International, espandendo le sue capacità operative e strutture su il terreno per migliorare il viaggio di viaggio per i suoi clienti che viaggiano da e per Dubai.

Durante l’intenso periodo di viaggio, i clienti sono incoraggiati ad arrivare in aeroporto almeno tre ore prima della partenza del volo per evitare ritardi durante la corsa al Terminal 3. Si ricorda inoltre ai clienti di controllare gli ultimi requisiti di viaggio per la loro destinazione e di assicurarsi di aver tutti i documenti pertinenti prima di procedere al banco del check-in.

Chi sceglie di effettuare il check-in online può farlo da 48 ore fino a 90 minuti prima della partenza del volo.

I clienti di Emirates sono incoraggiati a utilizzare il comodo check-in self-service e i chioschi di consegna bagagli per un’esperienza aeroportuale più fluida. Il servizio è disponibile per tutte le destinazioni, ad eccezione di Stati Uniti, Canada, Cina, India e Hong Kong a causa di requisiti aggiuntivi di questi paesi. I 32 distributori automatici di bagagli self-service e i 16 chioschi per il check-in consentono ai clienti di effettuare il check-in, ricevere la carta d’imbarco, scegliere i posti a bordo e depositare i bagagli fino a 24 ore prima della partenza.

I clienti possono anche utilizzare il percorso biometrico di Emirates nel terminal 3 per un viaggio senza contatto dai banchi check-in specifici alle porte d’imbarco. I passeggeri possono utilizzare il percorso biometrico per espletare le formalità di immigrazione e salire a bordo dei propri voli con meno controlli dei documenti e meno code. Emirates consentirà inoltre ai clienti un processo più semplice per i bagagli, consentendo loro di tracciare i propri bagagli su emirates.com e sull’app Emirates. La nuova funzionalità di tracciamento consentirà ai clienti di controllare lo stato e la posizione del proprio bagaglio registrato.

Una volta effettuato il check-in, i passeggeri devono assicurarsi di arrivare in tempo al gate d’imbarco. I cancelli aprono 90 minuti prima della partenza, l’imbarco inizia 45 minuti prima del volo e i cancelli chiudono 20 minuti prima della partenza. Emirates non potrà accettare passeggeri che si presentino in ritardo al gate di imbarco per il viaggio. Gli orari del check-in e della chiusura del gate saranno rigorosamente rispettati per garantire la partenza puntuale dei voli ed evitare l’impatto sulle operazioni.

Flessibilità e garanzia: Emirates continua a guidare il settore con prodotti e servizi innovativi e di recente ha portato avanti le sue iniziative di assistenza clienti con politiche di prenotazione ancora più generose e flessibili, che sono state estese al 31 maggio 2022, nonché la sua copertura assicurativa multirischio e aiuta i clienti fedeli a conservare le miglia e il livello.

Salute e sicurezza: mantenendo la salute e il benessere dei suoi passeggeri come priorità assoluta, Emirates ha introdotto una serie completa di misure di sicurezza in ogni fase del viaggio del cliente. La compagnia aerea ha anche recentemente introdotto la tecnologia contactless e ha potenziato le sue capacità di verifica digitale per offrire ai suoi clienti ancora più opportunità di utilizzare lo IATA Travel Pass, che ora può essere utilizzato in 50 aeroporti serviti da Emirates.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.