Nell’estate del 2022, Iberia supererà già la sua capacità pre-COVID a Porto Rico, ripristinando i voli per Maldive e Cali

il

Iberia sta aumentando la sua presenza in Porto Rico con questo annuncio:

La compagnia aerea spagnola ha annunciato l’aumento dell’operazione con l’isola caraibica e aggiungerà un’ulteriore frequenza nel suo programma estivo per raggiungere cinque voli settimanali
Iberia offrirà più di 84.000 posti tra i mesi di aprile e ottobre, il 25% in più rispetto allo stesso periodo del 2019, superando addirittura la capacità pre-pandemia
I voli saranno operati con aeromobili Airbus A330-200 con una capacità di 288 passeggeri.
La scorsa estate, Iberia ha festeggiato 72 anni dal suo primo volo per Porto Rico e con questo aumento dell’offerta la compagnia aerea rafforza il suo impegno in questo mercato e rafforza la sua leadership in America Latina
San Juan de Puerto Rico fa anche parte dell’accordo commerciale congiunto per le rotte tra l’Europa e il Nord Atlantico che Iberia mantiene insieme ad American Airlines, British Airways e Finnair
L’accordo firmato tra Iberia e la Puerto Rico Tourism Company prevede la promozione della promozione turistica nel paese nelle oltre 90 destinazioni verso le quali la compagnia aerea vola in Europa

Iberia ha annunciato oggi, di fronte alla stagione estiva, l’aumento delle sue operazioni con San Juan de Puerto Rico aggiungendo un’altra frequenza alla sua offerta attuale, per raggiungere cinque voli a settimana.

Questo aumento di capacità aggiungerà più di 84.000 posti tra i mesi di aprile e ottobre, il 25% in più rispetto allo stesso periodo del 2019, anche al di sopra dell’offerta pre-pandemia, che mostra l’impegno della compagnia aerea e rafforza la sua leadership in America Latina.

Un impegno deciso verso questo mercato che Iberia ha voluto mantenere anche nel suo programma invernale – che comprende da ottobre a marzo – con quattro frequenze settimanali.

San Juan de Puerto Rico fa anche parte dell’accordo commerciale congiunto per le rotte tra l’Europa e il Nord Atlantico che Iberia mantiene insieme ad American Airlines, British Airways e Finnair.

Connettività aumentata

L’aumento dell’operazione mira a migliorare la connettività tra la destinazione caraibica e le oltre 90 destinazioni verso le quali Iberia vola in Europa.

Gli orari dei voli saranno:

RouteFlight No.Days of operationDeparture timeArrival time
Puerto Rico-MadridIB 6300Tuesday, Wednesday, Thursday, Friday and Saturday8:20 p.m.10:30 a.m.
Madrid-Puerto RicoIB 6301Tuesday, Wednesday, Thursday, Friday and Saturday4:15 p.m.6:45 p.m.

Questi voli saranno operati con aeromobili Airbus A330-200, con una capacità di 288 passeggeri, 19 in Business Class e 269 in Economy Class. Gli Airbus A330-200 sono velivoli bimotore e un 15% in più di consumo di carburante.

In altre notizie, Iberia sta ripristinando i voli per:

le Maldive, e dopo il buon funzionamento della rotta durante i mesi estivi, Iberia opererà due voli diretti per Male che saranno mantenuti da dicembre a febbraio 2022
Quanto a Cali, opererà con tre voli settimanali, in questo caso da dicembre a marzo 2022, che andranno ad aggiungersi all’offerta per Bogotà, attualmente con 10 frequenze, superando addirittura la capacità che offrivamo prima della pandemia.
Insieme a Maldive e Cali, la compagnia aerea offrirà voli verso altre 21 città in 17 paesi dell’America Latina, degli Stati Uniti e delle Maldive.
In Spagna, il Gruppo aumenterà la connettività con le Isole Canarie con 73 voli andata e ritorno e 27.000 posti aggiuntivi, il che significherà un aumento della capacità del 18%.
E rafforzerà anche altre destinazioni domestiche come Bilbao, A Coruña o Vigo, dove aumenterà la sua offerta fino a quattro voli giornalieri per direzione, e anche con Asturie e San Sebastian, dove ha programmato più frequenze

Iberia riprende il 2 dicembre i voli con Cali e il 3 dicembre la rotta per le Maldive, due delle principali novità del suo programma invernale.

Per quanto riguarda le Maldive, dopo il buon funzionamento della rotta durante i mesi estivi, Iberia ha deciso di riprendere i suoi due voli diretti per Malé che verranno mantenuti da dicembre a febbraio 2022.

Quanto a Cali, recupera anche questa destinazione con tre voli settimanali, in questo caso da dicembre a marzo 2022, che si aggiungono all’offerta per Bogotá, attualmente con 10 frequenze e, da febbraio 2022, con due voli giornalieri che superano anche la capacità abbiamo offerto prima della pandemia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.