Jill Albertelli succede a Matthew Bromberg come presidente di Pratt & Whitney Military Engines

il

Portrait of Jill Albertelli

In una nota di Pratt & Whitney Military engines:

EAST HARTFORD, Connecticut, 6 dicembre 2021 – Pratt & Whitney ha nominato oggi Jill Albertelli Presidente della sua divisione Military Engines, succedendo a Matthew Bromberg, che ha deciso di lasciare l’azienda per perseguire altre opportunità. Albertelli, più recentemente vicepresidente senior per la trasformazione e la strategia di Pratt & Whitney, guiderà l’organizzazione dei motori militari con efficacia da oggi e lavorerà a stretto contatto con Bromberg fino alla fine di quest’anno per garantire una transizione senza intoppi.

“Il business dei motori militari di Pratt & Whitney è ben posizionato per il successo a lungo termine grazie alla sua tecnologia e all’offerta di prodotti su un solido portafoglio di piattaforme importanti come l’F-35, il B-21 e il KC-46″, ha affermato Pratt & Whitney Presidente Chris Calio. “Questo slancio continuerà e crescerà con Jill, che porta nel ruolo 30 anni di eccellenza tecnica e di leadership. Sono fiducioso che il business dei motori militari continuerà a soddisfare le elevate aspettative dei nostri clienti”.

Albertelli porta una storia di eccellenza dimostrata in un’ampia gamma di ruoli di leadership a Military Engines, con esperienza in ruoli di crescente importanza nell’ingegneria, nelle operazioni, nella gestione dei programmi, nelle vendite, nell’aftermarket commerciale e nella qualità del prodotto. Più di recente, ha guidato l’organizzazione di trasformazione e strategia dell’azienda, compresa la supervisione della tecnologia digitale, la costruzione dell’impianto di produzione di profili aerodinamici per turbine di livello mondiale di Pratt & Whitney la cui apertura è prevista per il 2022, ad Asheville, NC, e la guida dell’innovativo Office of the Future dell’azienda. iniziativa, con l’80% del personale stipendiato della sede centrale ha offerto una maggiore flessibilità nelle opzioni di lavoro a distanza.

“Ringraziamo Matthew per la sua leadership nei motori militari e per i suoi 20 anni di illustre servizio presso Pratt & Whitney e l’ex United Technologies”, ha affermato Calio. Bromberg ha ricoperto ruoli di leadership che hanno abbracciato l’ex United Technologies, Hamilton Sundstrand e Pratt & Whitney, incluso il principale United Technologies Strategy & Development Group, e negli ultimi cinque anni come presidente di Military Engines. La sua leadership è stata determinante durante l’acquisizione di Goodrich, l’istituzione della rete GTF e, più recentemente, il successo della rampa e l’implementazione del programma del motore F135 con l’Ufficio del programma congiunto del governo degli Stati Uniti. Ex tenente della Marina degli Stati Uniti, Bromberg è stato sponsor esecutivo del gruppo di risorse dei dipendenti Pratt & Whitney Veterans, membro del consiglio dei governatori del MIT LGO e membro del consiglio dell’USO.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.