Bologna guarda al futuro con cautela


Il futuro non è chiaro e lo si vede già ora. Omicron è la nuova incognita e per questo i passi futuri saranno fatti con molta cautela.

Il 2020 si è chiuso in perdita, il 2021 sarà in perdita, il 2022 sarà un incognita. Quest’anno si chiuderà con poco più di 4 milioni di passeggeri contro i poco più di due milioni dell’anno scorso, ma siamo lontani dai 9,5 milioni del 2019.

Il prossimo anno il traffico dovrebbe arrivare ai 2/3 rispetto a quello registrato nel 2019. nuovi voli con Finnair per Helsinki, la quale arriverà alla frequenza bigiornaliera in cinque dei sette giorni della settimana e Swiss che riparte nuovamente su Zurigo. due hub importanti che ritornano nel portafoglio destinazioni del Marconi e con vettori legacy full service.

Gli investimenti continueranno, come è già accaduto l’anno scorso con più di 20 milioni di € e oltre una decina nel corrente anno. Nei prossimi anni ci sarà un attenzione alla spesa, vista l’impossibilità di produrre utili oramai da tempo e forse per il 2022.

Gli investimenti più grandi, quelli del parcheggio multipiano slitterà al 20223 e il rifacimento ed espansione del terminal dal 2025/26.

Ma il Marconi si apre alla città e il Presidente Enrico Postacchini dice che saranno percorse quelle azioni promozionali per portare i bolognesi in aeroporto per visitare e trascorrere un paio di ore, grazie al people mover. Per fare cosa, semplice, per le compere nei negozi e come facevano i nonni nel passato, cioè portare i nipoti a vedere gli aerei. A questo punto ci si chiede dove? Visto che landside non esiste alcun punto di vista, oppure il Presidente Postacchini farà una sorpresa ai bolognesi? Una terrazza c’è sul tetto del terminal, ma è da moltissimi anni che è chiusa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.