Le compagnie aeree statunitensi avvertono di interruzioni “catastrofiche” dovute al lancio del 5G

il

Dalla BBC:

“Le 10 maggiori compagnie aeree statunitensi hanno avvertito che l’imminente accensione dei servizi di telefonia mobile 5G causerà “gravi interruzioni” ai voli”.

“Le compagnie aeree temono che i segnali 5G in banda C interrompano i sistemi di navigazione degli aerei, in particolare quelli utilizzati in caso di maltempo”.

Leggi l’articolo completo:

https://www.bbc.com/news/business-60036831

Dichiarazioni FAA sul 5G:

Il 16 gennaio 2022, la FAA ha autorizzato circa il 45% della flotta commerciale statunitense ad effettuare atterraggi a bassa visibilità in molti degli aeroporti in cui la banda C 5G sarà dispiegata il 19 gennaio.

L’agenzia ha approvato due modelli di radio altimetro installati su un’ampia varietà di aerei Boeing e Airbus. Questa combinazione di approvazione degli aeromobili e dell’altimetro apre le piste di ben 48 degli 88 aeroporti più direttamente interessati dall’interferenza della banda C 5G.

Al 5 gennaio, nessuno degli 88 aeroporti sarebbe stato disponibile per l’atterraggio in condizioni di scarsa visibilità. Le società wireless hanno deciso di creare zone cuscinetto per sei mesi intorno agli aeroporti in cui i trasmettitori sono nelle immediate vicinanze. Hanno anche concordato di ritardare l’implementazione fino al 19 gennaio, mentre la FAA ha esaminato i nuovi dati che descrivono in dettaglio la posizione e la potenza dei trasmettitori wireless in tutti i 46 mercati statunitensi in cui questo servizio sarà distribuito.

Anche con queste nuove approvazioni, i voli in alcuni aeroporti potrebbero comunque essere interessati. La FAA continua anche a lavorare con i produttori per capire come i dati dell’altimetro radar vengono utilizzati in altri sistemi di controllo del volo. I passeggeri devono verificare con le loro compagnie aeree se sono previste previsioni meteorologiche in una destinazione in cui è possibile l’interferenza del 5G.

I modelli di aeroplani approvati includono alcuni modelli Boeing 737, 747, 757, 767, MD-10/-11 e Airbus A310, A319, A320, A321, A330 e A350. La FAA prevede di rilasciare più approvazioni nei prossimi giorni.

Dichiarazione FAA 5G rilasciata il 14 gennaio 2022

La Federal Aviation Administration richiederà agli operatori dei Boeing 787 di prendere ulteriori precauzioni durante l’atterraggio su piste bagnate o innevate negli aeroporti in cui è dispiegato il servizio 5G in banda C.

Durante le due settimane di ritardo nell’implementazione del nuovo servizio 5G, gli esperti di sicurezza hanno stabilito che l’interferenza del 5G con il radioaltimetro dell’aeromobile potrebbe impedire al motore e ai sistemi frenanti di passare alla modalità di atterraggio, impedendo a un aeromobile di fermarsi sulla pista.

La Notifica di aeronavigabilità richiede agli equipaggi di essere consapevoli di questo rischio e di adottare specifiche procedure di sicurezza durante l’atterraggio su queste piste.

La direttiva riguarda 137 aeromobili negli Stati Uniti e 1.010 nel mondo.

Dichiarazione FAA 5G rilasciata il 13 gennaio 2022

La FAA sta lavorando per determinare quali altimetri radar saranno affidabili e precisi con la banda C 5G schierata negli Stati Uniti. Da quando è stato raggiunto l’accordo con le società wireless, l’agenzia ha compiuto progressi per ridurre in sicurezza il rischio di ritardi e cancellazioni poiché le società wireless condividono più dati e arrivano i risultati dei test dell’altimetro del produttore. La FAA prevede di fornire presto aggiornamenti sulla percentuale stimata di aeromobili commerciali dotati di altimetri in grado di operare in modo affidabile e preciso nell’ambiente 5G C-Band. Gli aeromobili con altimetri non testati o che necessitano di retrofit o sostituzione non saranno in grado di eseguire atterraggi a bassa visibilità dove è dispiegato il 5G, come indicato negli Avvisi alle missioni aeree (NOTAM) pubblicati alle 0000 EST di giovedì 13 gennaio 2022.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.