L’Alentejo conquista la Top 10 nella classifica del New York Times

il

Una delle regioni del Portogallo tra le mete da visitare nel 2022 secondo il rinomato quotidiano della Grande Mela.

Anche quest’anno il New York Times, lo storico quotidiano statunitense, ha stilato la sua classifica dei luoghi da vedere almeno una volta nella vita. “52 Places for a Changed World”, 52 gioielli, sparsi in giro per il mondo, uno per ogni settimana dell’anno. Non si tratta di luoghi scelti sulla base di nuove aperture di ristoranti, ma si tratta di angoli autentici, forse meno noti, ma non per questo meno belli che meritano di essere scoperti dal turismo di massa che si concentra nelle grandi città e capitali.
Tra le varie mete segnalate dal New York Times nella top 10 e, per l’esattezza, al 7° posto compare l’Alentejo. Incastonata tra l’Algarve e le regioni di Lisbona e Centro, l’Alentejo è la regione portoghese più estesa ed è costellata da pianure dorate, bianchi villaggi, borghi medievali e colline ricoperte di vigneti, offrendo ai suoi turisti un territorio incontaminato, ricco di storia, cultura e tradizione, dove il tempo sembra essersi fermato.
Qui si possono visitare città riconosciute come Patrimonio Mondiale dall’Unesco, come Évora ed Élvas. Se la prima è la regina indiscussa dell’Alentejo nonché una fra le città medievali meglio conservate del paese, la seconda vanta le più estese strutture difensive del mondo che regalerà un meraviglioso viaggio nel passato.
Ma l’Alentejo è terra anche di vini che raccontano la storia del luogo e il duro lavoro delle persone. La Strada dei Vini è un percorso che si snoda per tutto l’Alentejo; dal terreno così particolare dove crescono le uve e dalle innumerevoli ore di esposizione al sole nascono produzioni di un’estrema qualità in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. 
E oltre a tutto ciò, l’Alentejo custodisce anche una meravigliosa costa con piccoli paradisi per gli amanti del mare e del surf. Una fra le più graziose cittadine affacciate sulla costa è Vila Nova de Milfontes che ha un vivace centro storico e splendide spiagge, il tutto in un clima rilassato e conviviale. Tutte le spiagge della Costa Vicentina sono un piccolo paradiso e sono frequentate soprattutto perché mantengono le loro caratteristiche naturali e i paesaggi sono ancora intatti, il luogo ideale per un’avventura lontano dai classici circuiti turistici.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.