APPUNTAMENTO CON KERALA TOURISM PER L’ANNUALE WORKSHOP 2022

il

L’Ente del Turismo e i partner del settore hanno incontrato tour operator e agenti per presentare le novità della destinazione

Kerala Tourism, l’Ente del Turismo che ha ispirato milioni di viaggiatori e aperto nuove opportunità alla scoperta di questo territorio, ha incontrato ieri 07 aprile 2022 a Milano tour operator e agenti di viaggio italiani in occasione del Workshop 2022 organizzato presso il Grand Visconti Palace.

L’evento ha dato ai partecipanti l’occasione per scoprire le novità della destinazione e approfondire la conoscenza dei prodotti turistici grazie alla presenza dei rappresentanti dell’industria turistica del Kerala che hanno aderito all’iniziativa: le DMC Alhind Tours and Travels Private Limited, Pioneer Personalized Holidays, la struttura ricettiva Cgh Earth, gli Ayurvedic Centre Ayurveda Mana, Kairali Ayurvedic Group, Somatheeram Ayurveda Group e la compagnia aerea Qatar Airways.

Annoverato dal magazine National Geographic Traveler nella top 10 dei luoghi paradisiaci al mondo, il Kerala è una meta ideale per tutte le stagioni che offre esperienze uniche, dalle sue bellezze naturali fino alla ricca tradizione culinaria e all’antico patrimonio culturale. Con una storia di quasi 3000 anni, l’Ayurveda, l’antica scienza del benessere e della medicina olistica, è praticata ancora oggi seguendo gli antichi rituali, anche grazie al clima tropicale ideale per erbe e piante medicinali. L’ampia rete di fiumi, lagune, laghi e canali che scorrono all’interno del territorio creano panorami mozzafiato, mentre le sedici riserve naturali e i cinque parchi nazionali ospitano rare specie di piante e animali.

“Essere qui, dopo questi due anni così particolarmente difficili per il mondo del turismo, ha una valenza davvero importante. Un grazie speciale va in particolare al comparto trade, sempre pronto a sostenerci. Anche grazie al vostro supporto ci è possibile sperare in una ripresa rapida e consistente. In particolare, non vediamo l’ora di tornare ad accogliere i tanti turisti italiani che scelgono il Kerala, auspicando di raggiungere presto i livelli di arrivi pre-pandemici. Il nostro Paese nel 2019 ha accolto 28.046 vostri connazionali, con un incremento a doppia cifra (+14.46%) rispetto all’anno precedente. Siamo certi che non mancheranno di tornare a godere della nostra natura lussureggiante, dalla nostra offerta olistica dalla filosofia ayurveda e quindi anche dalle strutture che propongono un soggiorno all’insegna della mindfulness”, spiega Dr. Venu V. IAS, Additional Chief Secretary, Tourism, Government of Kerala.

IMMAGINI IN ALTA RISOLUZIONE DEL KERALA A QUESTO LINK

Tra le proposte presentate al trade nel corso dell’evento di ieri, il soggiorno nelle Kettuvallam: le case galleggianti che hanno a disposizione un bacino di 900 km con un’intricata rete di corsi d’acqua. Gli amanti della natura potranno semplicemente godere delle colline e delle foreste del Western Ghats.

Ai più avventurosi invece, il Kerala offre la possibilità di praticare trekking, biking, kayak, rafting o di campeggiare in varie destinazioni in tutto lo Stato. Una nuova tendenza turistica che sta diventando sempre più popolare è il soggiorno in caravan: perfetto per ammirare in autonomia i paesaggi che caratterizzano quest’area del Paese. Il verde di certo non manca. Quasi il 30% della superficie totale è ricoperto da foreste e anche i numeri della fauna sono da capogiro: 4.027 insetti, 145 mammiferi, 486 uccelli, 164 rettili, 196 pesci d’acqua dolce, 85 anfibi.

Il Kerala è attualmente l’unico stato indiano con quattro aeroporti internazionali: l’ultimo inaugurato è l’aeroporto di Kannur a dicembre 2018 che grazie alla sua posizione privilegiata, è un’importante porta di accesso per l’India meridionale.

Fra gli eventi in programma, da segnalare:

  • Kerala Travel Mart (5-8 maggio 2022): il più grande Mart di acquirenti-venditori di turismo dell’India. Evento biennale di turismo B2B che permette di conoscere l’offerta completa di servizi turistici, scoprire e incontrare i singoli fornitori di servizi di viaggio, nonché la destinazione Kerala in prima persona
  • Champions Boat League (agosto-dicembre 2022): lo sport di squadra più grande del mondo nella pista più verde del mondo. Il campionato consisterà in 12 gare di barche in 3 mesi nelle acque del Kerala. Tariffe speciali per i turisti per assistere alle gare
  • Kochi Muziris Biennale (12 dicembre 2022 – 10 aprile 2023): la più grande mostra d’arte del paese e il più grande festival d’arte contemporanea in Asia. Dislocato in tutta Kochi, con mostre in gallerie esistenti, sale e installazioni site-specific in spazi pubblici. Artisti indiani e internazionali espongono opere d’arte attraverso una varietà di mezzi espressivi.
  • International Film Festival del Kerala 2022 (Trivandrum, 18 – 25 marzo 2022): è un festival cinematografico che si tiene ogni anno nella capitale iniziato nel 1996 ed che è ospitato dalla Kerala State Chalachitra Academy per conto del Dipartimento degli Affari Culturali, Governo del Kerala. Ospita le prime di diversi film nazionali e internazionali, oltre a una sezione di 14 film prodotti in Asia, Africa o America Latina.
  • Thrissur Pooram (10 maggio 2022) : è il più grande e famoso di tutti i Pooram dell’India. È un festival annuale del tempio che si tiene appunto a Thrissur nel tempio Vadakkunnathan (Shiva) il giorno del Pooram. È così chiamato perché è il giorno in cui la luna sorge con la stella Pooram nel mese di Medam del calendario Malayalam.
  • Malabar River Festival (dal 26 al 28 luglio 2022)
  • Mountain Terrain Biking, Kerala – 21-22 dicembre 2022
  • Utsavam, Folklore Festival Across State – marzo 2022
  • Chaliyar River Paddle, Kozhikode – novembre 2022
  • Kerala Lit Fest, Calicut – gennaio 2023

KERALA, A COLPO D’OCCHIO
Il Kerala è uno Stato nella Repubblica Indiana, ha 14 distretti o divisioni amministrative. I maggiori centri abitati sono Thiruvananthapuram, Kochi e Kozhikode. Ha 4 aeroporti che servono sia tratte internazionali che collegamenti nazionali.

Di seguito, alcune informazioni utili:

  • Posizione              :              all’estremità sud-occidentale dell’India
  • Superficie             :               38,863 kmq
  • Popolazione         :               31,84,1374 abitanti
  • Capoluogo            :              Thiruvananthapuram (Trivandrum)
  • Lingua                  :              Malayalam.  L’inglese è diffuso e parlato ovunque
  • Religione              :              Induismo, Cristianesimo, Islamismo
  • Fuso Orario          :              GMT+5:30
  • Valuta                   :              Rupia Indiana
  • Clima                    :              Tropicale
  • Estate                   :              febbraio – maggio (24 – 33°C)
  • Monsone              :              giugno – agosto (22 – 28°C) ottobre – novembre
  • Inverno                 :              novembre – gennaio (22° – 32°C)

Distretti                                          Nome antico
Kasaragod
Kannur                                             Cannanore
Wayanad
Kozhikode                                        Calicut
Malappuram
Palakkad                                         Palghat
Thrissur                                           Trichur
Ernakulam
Idukki
Kottayam
Alappuzha                                     Alleppey
Pathanamthitta
Kollam                                           Quilon
Thiruvananthapuram                 Trivandrum

Le città  principali                       Nome antico
Thiruvananthapuram        :         Trivandrum
Kochi                                     :         Cochin
Kozhikode                            :          Calicut

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.