La nuova compagnia di bandiera dell’Eswatini volerà verso due città sudafricane

il


Eswatini Air è una nuova compagnia aerea in Eswatini. La nuova compagnia di bandiera opererà dalla capitale nazionale di Mbabane verso città del Sud Africa tra cui Johannesburg e Cape Town.

I voli con Embraer ERJ 145 inizieranno più tardi nel 2022.

Eswatini Air è il nome operativo della Royal Eswatini National Airways Corporation (RENAC).

Il logo presenta l’aquila bateleur, chiamata localmente “ingculungculu”.

La Royal Swazi National Airways ha cessato le operazioni nel 1999.

La società ha rilasciato questa dichiarazione:

La Royal Eswatini National Airways Corporation (RENAC) ha svelato il suo nuovo nome commerciale Eswatini Air dopo l’acquisto di due aerei lo scorso anno.

Durante una conferenza stampa, l’amministratore delegato (CEO) della RENAC Captain President Qiniso Dhlamini ha affermato che Eswatini Air era ora il nuovo nome della compagnia aerea nazionale del Regno di Eswatini e il logo rappresentava la nuova identità del vettore nazionale.

Ha detto che il nuovo simbolo era costituito da un’aquila bateleur (Ingculungculu), un uccello che faceva parte dell’ecosistema dell’Eswatini, noto come una delle aquile più maestose dell’Africa e famoso per le sue esibizioni acrobatiche e le acrobazie in volo.

“Non c’è simbolo migliore dell’aquila per rappresentare la visione e la tenacia di RENAC mentre ci diffonda nelle operazioni di linea aerea”, ha affermato il CEO.

Dhlamini ha affermato che, essendo una compagnia aerea proveniente dal Regno dell’Eswatini, il cui unico motivo e mandato era quello di elevare le aspirazioni socio-economiche del nostro regno, i colori aziendali di Eswatini Air rappresentavano la bandiera nazionale del Regno, sostenendo lo status di compagnia aerea nazionale.

“Il nostro slogan ‘Tutti devono volare’ esprime il nostro impegno nel rendere i servizi di viaggio aereo accessibili alla nostra gente. Il nostro obiettivo è trasformare il volo dall’essere un lusso in qualcosa che fa parte della vita quotidiana di emaSwati, operando rotte pertinenti e rendendo i servizi accessibili”, ha affermato Dhlamini.

Ha continuato aggiungendo che molte persone attualmente viaggiano tra l’Eswatini e le città vicine utilizzando la strada involontariamente a causa dell’assenza di servizi aerei diretti in alcuni casi e anche a causa dei prezzi esorbitanti dei biglietti aerei.

“Una situazione in cui le persone trascorrono innumerevoli ore in viaggio, rischiando la vita e perdendo tempo produttivo finirà presto e tutti devono volare”, ha affermato.

Dhlamini ha affermato che Eswatini Air è l’orgoglio della nazione e farà molto per facilitare lo sviluppo del commercio e del turismo per il paese. La serie iniziale di rotte pianificate comprende voli diretti e non-stop che collegano l’Eswatini a Durban, Johannesburg, Città del Capo e Zimbabwe.

“La società ha acquisito due velivoli Embraer ERJ 145 che sono attualmente sottoposti alla verniciatura necessaria e saranno pronti per l’entrata in servizio durante la prima metà dell’anno solare 2022”, ha affermato.

Dhlamini ha inoltre confermato che gli orari dei voli che mostrano i giorni di operatività, gli orari di partenza e di arrivo sarebbero stati annunciati a tempo debito dopo che tutte le approvazioni del governo sarebbero state assicurate, dopodiché i loro voli sarebbero stati resi disponibili per la vendita tramite il loro sito Web, presso i loro uffici e tramite le agenzie di viaggio.

L’amministratore delegato ha aggiunto che, a causa dei servizi, delle attività dovute all’aggiunta della flotta che avrebbero impiegato per l’accesso da 40 a 50 membri del personale, inclusi i piloti, sarebbero stati aggiunti al loro attuale personale.

Il direttore commerciale di Renac, Xavier Masule, ha anche aggiunto che le attività della compagnia aerea comporteranno anche ulteriori acquisti di beni e servizi nel paese.

“Ci saranno altri posti di lavoro creati nel settore dei servizi e normalmente ciò che accade è che il numero di posti di lavoro nella compagnia aerea è da tre a quattro volte inferiore a quello che viene creato al di fuori delle sole operazioni interne o all’interno di Renac, che può essere visto nell’ospitalità o industria del turismo per esempio”, ha detto Masule.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.