Arbatax riaprirà dopo 11 anni

il

Questo è quanto scrive ANSA circa la riapertura dell’aeroporto di Arbatax.

Dopo 11 dalla chiusura riaprirà l’aeroporto di Tortolì, nella Sardegna centro-orientale, dove da maggio torneranno a volare i piccoli aerei dell’aviazione generale fino a un massimo di 12.

Il team ispettivo dell’Ente nazionale aviazione civile (Enac) che stamattina ha fatto l’ultimo sopralluogo nello scalo ogliastrino, ha dato l’autorizzazione alla riapertura all’aviazione generale dell’aeroporto, che riceverà materialmente la certificazione tra un paio di settimane al massimo.

Un primo passo verso la riapertura dell’aeroporto anche all’aviazione civile che potrà ospitare charter turistici di 100 posti, per la cui autorizzazione il Consorzio industriale provinciale Ogliastra, socio unico dell’AliArbatax (società proprietaria della struttura aeroportuale), ha già avviato la domanda e completato i lavori. 
    “Siamo enormemente soddisfatti – ha detto all’ANSA il presidente del Consorzio industriale Franco Ammendola – Puntiamo su una clientela numerosa nel Mediterraneo e non solo, dove sono migliaia i proprietari dei piccoli aerei che a volte durante l’estate, non sanno dove atterrare in Sardegna essendo spesso al completo gli altri aeroporti dell’Isola. Ci vogliamo giocare la carta del paesaggio dell’assenza di vento della terra selvaggia per poter invogliare questa ricca clientela a venire nei nostri alberghi, nei ristoranti, nei campeggi”. 
    L’aeroporto di Tortolì ha operato dal 1993 fino al 2011, poi 11 anni di chiusura, ma ora da queste parti si vuole recuperare il tempo perduto: “Già da subito abbiamo completato i lavori in previsione della richiesta di autorizzazione per i voli dell’aviazione civile fino ai cento posti, un obiettivo che speriamo di poter raggiungere per la stagione estiva del 2023”, ha concluso Amendola. Intanto il Consorzio industriale ha trasformato la società AlìArbatax da Spa in Srl con il compito di gestire sin dai primi voli l’attività aeroportuale. 
   

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.